Paccheri con salsiccia e funghi, un buon piatto per il mese di gennaio

di Daniele Pace 0

Siete alla ricerca di gustose ricette con cui battezzare questo primo mese del nuovo decennio? Allora i paccheri con salsiccia e funghi potrebbero essere davvero un’ottima soluzione. Soprattutto per una cena in cui si invitano i propri amici, oppure per un pranzo con i parenti, serve effettivamente preparare un primo decisamente gustoso.

Paccheri con salsiccia e funghi, una soluzione molto gustosa

Ed ecco che i paccheri con salsiccia e funghi sono una soluzione pratica e gustosa al tempo stesso. Ovviamente, prima di iniziare qualsiasi tipo di preparazione, la cosa principale da fare è quella di recarsi al supermercato e acquistare tutti i vari ingredienti. L’elenco comprende 400 grammi di paccheri, 450 grammi di funghi champignon, 300 grammi di salsiccia, 150 grammi di parmigiano, un porro, uno spicchio di aglio, 50 ml di vino bianco, un cucchiaio di concentrato di pomodoro, tre rametti di timo, sale e pepe nero a proprio piacimento.

Come si svolge la preparazione

La prima cosa che bisogna fare è quella di prestare attenzione agli ingredienti: il porro deve essere tagliato a rondelle, i funghi devono essere oggetto di un’adeguata pulizia, senza dimenticare come poi vadano lavati e tagliati formando dei cubetti piuttosto piccoli. A questo punto, si prende un tegame, che deve essere riempito con olio, spicchio d’aglio e porro, aspettando che quest’ultimo appassisca nel giro di dieci minuti.

Eliminate il budello della salsiccia, poi tagliatela a pezzettini e versate l’intero composto all’interno della padella. Lasciate che rosoli, sfumatela con del vino bianco. Una volta che quest’ultimo è evaporato, aggiungete il cucchiaio di concentrato e pomodoro, ma anche i funghi. Lasciate cuocere a fuoco alto per una decina di minuti: mescolate evitando che si formino dei grumi di carne troppo grossi, inserite pure pepe e sale, eliminando l’aglio, per poi inserire anche il timo.

I paccheri vanno coti fino a metà cottura: a questo punto ponete la ricotta in una ciotola, inserite il parmigiano e mescolate insieme alla carne e poi ai funghi. Utilizzate una sac-à-poche senza la bocchetta. Adesso potete levare i paccheri dal fuoco, per poi ungerli con un po’ d’olio: versate un po’ di besciamella sul fondo del tegame da forno e poi mettete in piedi i paccheri. La farcitura deve avvenire utilizzando la sac-à-poche, coprendo poi con la besciamella e parmigiano, infornando il tutto a circa 180 gradi per una mezz’ora. Il consiglio migliore da seguire è quello di dare una cottura di circa 5 minuti anche al grill. Adesso finalmente potete sfornare e far riposare i paccheri per una decina di minuti per poi servirli in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>