Caldo, come contrastarlo a tavola

di Fabiana 0

Caronte è arrivato e improvvisamente le temperature si sono impennate: gli esatti ricordano che il caldo va contrastato a cominciare dalla tavola e anche se l’appetito scema in condizioni delle genere, è bene prestare attenzione a cosa mangiare e cosa bene quando le temperature si alzano vertiginosamente.

 

 Bere più acqua

Il nostro organismo ha bisogno di circa 3 litri d’acqua al giorno, fra cibi e acqua che beviamo.

Con il caldo dovremmo bere altri gli 8 bicchieri di acqua consigliati al giorno visto che sudiamo di più; meglio berne almeno 10. Il trucco è di bere un bicchiere anche appena svegli e prima di andare a dormire.

No ad alcolici o bibite zuccherate

Sembrano dissetanti, ma in realtà non lo sono affatto. Evitate di bere alcolici e superalcolici perché stimolano solo la sudorazione, causano disidratazione e impediscono anche l’assorbimento delle vitamine. Meglio evitare anche le zuccherate, troppo fredde, diminuire il quantitativo di caffè, bevande a base di tè e di cola perché sono eccitant e causano disidratazione.

Frutta di stagione e verdure crude 

Via libera invece alla frutta di stagione, colorata e ricca di sali minerali, vitamine e antiossidanti. Consumatela nell’arco della giornata e scegliete quella più ricca di acqua, soprattutto cocomeri, meloni, ma anche albicocche, pesche, fichi. Non lesinate sulla verdura di stagione e create di consumarla soprattutto cruda: cercate di assumerla all’inizio dei pasti anche per cercare di tamponare il senso di fame e fare subito il pieno vitamine, minerali e antiossidanti. Scegliete soprattutto cetrioli, carote, finocchi, pomodori, zucchine.

Sì al pesce, meno carne e salumi

Cercate di mangiarlo almeno tre volte a settimana e scegliete sopratutto il pesce azzurro meno caro e ricco di omega 3. Cercate invece di consumare meno carne rossa e salumi per diminuire l’introito calorico, ma anche la quantità dei grassi saturi. Meglio la carne bianca e in ogni caso riducete il sale.

Mangiare poco e spesso

Meglio più pasti leggeri e spuntini durante il giorno scegliendo anche frappè, frutta a spremute.

Piatti unici  

Cercate di mangiare leggero scegliendo piatti unici all’insegna della leggerezza e con condimenti a crudo, evitando invece piatti mantecati e fritti.

 

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>