Tramezzini con philadelphia e salmone

di Ishtar 0



I tramezzini con philadelphia e salmone rappresentano la soluzione perfetta per molteplici esigenze: un pranzo veloce, uno sfizioso ma semplice, quello fuori in casa (al mare ad esempio) o, perchè no, anche in ufficio. Perfetti per la bella stagione quando non si abbia voglia di mettersi ai fornelli o di accendere il forno, non richiedono cottura, sono subito pronti e non risultano per nulla secchi, come spesso si corre il rischio di ottenere con la stragrande maggioranza dei tramezzini.

 

Tramezzini con philadelphia e salmone


Ingredienti

1 confezione pane da tramezzino | 300 gr di philadelphia | 150 gr di salmone affumicato | 1 cetriolo | aneto qb | sale e pepe

Preparazione

  Tagliare il pane per tramezzini ottenendo dei triangoli grandi e delle stesse dimensioni di numero pari.

  Adesso lavorare il philadelphia con poco latte, l'aneto, il sale e il pepe. Ottenuta una crema spalmarla sulla metà dei tramezzini.

  Completare con i cetrioli affettati sottilmente ed il salmone. Regolare di sale e pepe, unire un filo di olio e ricomporre i tramezzini.

Ricetta veramente veloce che non richiede altri ingredienti se non del pane adatto per i tramezzini, del philadelphia, del salmone e del cetriolo (che in realtà potreste anche omettere sostituendolo con della lattuga o con della rucola, ma che ho scelto di mantenere per il tocco di freschezza unico che tende a conferire) vi stupirà: provare per credere. Altre ricette che vi consiglio sullo stesso genere sono i tramezzini di pollo al Camembert, i tramezzini al tonno, cipolle rosse e cetrioli e la piadina aperta con formaggio Philadelphia e salmone, tutte varianti sul tema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>