Fagioli borlotti, tre ricette classiche da provare

di Fabiana Commenta

Son nutrienti, ricchi di vitamine e gustosi: sono i fagioli borlotti. Saporiti, di colore bianco con screziature rosse, i fagioli borlotti sono un ingrediente assolutamente versatile che può essere utilizzato per moltissimi piatti diversi, dagli antipasti, ai primi, ai secondi.

fagioli in insalata, facili, borlotti, fagioli

Proponiamo tre ricette diverse di piatti a base di borlotti, un primo, gli gnocchetti sardi con i fagioli, un secondo classico, salsicce con fagioli, un contorno, l’insalata di fagioli.

 

Insalata di fagioli borlotti

600 grammi di fagioli borlotti – una cipolla – 3 pomodori maturi – 100 grammi di olive nere – prezzemolo – sale – pepe – olio – lattuga

Sgocciolate i fagioli dal liquido di conservazione. Pelate e tagliate a fettine la cipolla, lavate e asciugate i pomodori, tagliateli a spicchi i pomodori e aggiungeteli ai fagioli.

Mescolate gli ingredienti e aggiungete anche le olive nere, il prezzemolo tritato, il succo di limone, sale e pepe e siate generosi con l’olio di oliva. Amalgamate gli ingredienti, aggiungete delle foglie di lattuga e servite la vostra insalata.

Gnocchetti sardi con i fagioli 

300 grammi di gnocchetti sardi – 200 grammi di fagioli borlotti – 

200 grammi di pancetta – una cipolla – 300 grammi di pomodori pelati – formaggi (pecorino e parmigiano) – sale – basilico – prezzemolo 

Lessate gli gnocchetti in abbondante acqua salata. Fare rosolare la pancetta a dadini all’interno di una padella antiaderente, aggiungete un trito composto da basilico, prezzemolo e cipolla, aggiungere i pelati. Lasciate insaporire per qualche minuto.

Aggiungere i fagioli lessati e fate cuocere ancora. Scolate gli gnocchetti, versateli in una zuppiera e conditeli con il sugo e il formaggio grattugiato.

PASTA E FAGIOLI PADOVANA

Salsicce con fagioli

2 salsicce – 300 grammi di fagioli borlotti – passata di pomodoro – cipolle – salvia – olio – sale

È un classico della cucina. Potrete usare i fagioli in scatola o freschi. Se in scatola, togliete il liquido di conservazione. Se usate i fagioli freschi, sgrateli, sciacquateli, lasciatelo cuocere al dente tenendo da parte con il loro liquido di cottura. Preparate le salsicce e sbollentatele per circa 15 minuti.

Prendete un tegame e versatevi all’interno l’olio e qualche fettina di cipolla, lasciatela imbiondire a fuoco basso; aggiungete qualche cucchiaio di passata di pomodoro e i fagioli e le salsicce. Bucherellatele con i rebbi di una forchetta per far insaporire i fagioli coi loro succhi.

ZUPPA FAGIOLI RAPE E FUNGHI

Aggiungete il sale, la salvia e lasciate cuocere il tutto a fuoco basso e con coperchio per circa 20 minuti. Se necessario, aggiungete qualche cucchiaio di liquido di cottura ai vostri fagioli. Servite il piatto ben caldo.

 

photo credits | think stock