leonardo.it

Pasta avanzata? Pasticciamola!

 
Cecilia Morello
20 marzo 2008
1 commento
tagliatelle

Vi abbiamo già suggerito un modo per utilizzare la pasta avanzata dal giorno prima: la frittata di pasta. Oggi vi proponiamo invece una soluzione alternativa, perfetta soprattutto per la pasta fresca come le tagliatelle.

La pasta fresca è un alimento “della domenica” o comunque “delle occasioni speciali” e sono proprio queste le volte in cui è più facile abbondare, o meglio esagerare, con le le dosi della pasta. La pasta in eccesso potete lasciarla senza condimento e metterla in frigo con un po’ di olio, pronta per essere utilizzata il giorno dopo. Se invece vi accorgete che la pasta è troppa solo dopo che la avete già irrorata di sugo va bene uguale: la ricetta che vi proponiamo può andare bene per delle tagliatelle ai funghi, al ragù o qualunque sia il condimento che avete usato. Nell’illustrarvi la ricetta però faremo finta di avere delle tagliatelle “in bianco” per rendere la spiegazione più semplice.


PASTICCIO DI TAGLIATELLE (Ingredienti per 4 persone)
  • 320 gr di tagliatelle
  • 80 gr di burro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 5 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 300 gr di besciamella
  • sale
  • pepe
  • 250 gr di pasta sfoglia
Preparazione: cominciamo dalla pasta sfoglia; servono due dischi, con uno dei quali foderate uno stampo imburrato (o in alternativa se usate la pasta sfoglia pronta, tipo della Buitoni o Rana, lasciate alla pasta sfoglia la sua carta da forno). Prendete le tagliatelle avanzate e mescolatevi l’uovo sbattuto. La pasta, condita con il burro, il parmigiano e la besciamella, va sistemata nello stampo di pasta sfoglia.

Con il secondo disco di pasta sfoglia fate “il coperchio” unendo i bordi delle due sfoglie. Con il tuorlo sbattuto spennelatene la superficie e infornate a 200° finchè non vi sembrerà della giusta croccantezza.
Articoli Correlati
Pasta con le noci: Tagliatelle alle noci

Pasta con le noci: Tagliatelle alle noci

Ieri sera mi sono soffermato sulle pagine di Ginger&Tomato. Ho letto varie ricette e, tra le tante interessanti, mi sono arrestato su quella delle pennette rigate alla crema di noci. […]

La ricetta della classica pasta al forno

La ricetta della classica pasta al forno

Ieri, come tutte le domeniche avrei voluto preparare qualcosa di sfizioso per pranzo. La domenica, si sa, la maggior parte di noi non lavora ed ha molto più tempo a […]

Pasta sfoglia e funghi? Prepariamoci una (finta) pizza

Pasta sfoglia e funghi? Prepariamoci una (finta) pizza

Eh giá, come da titolo, che si cucina quando ci si ritrova in casa dei funghi e della pasta sfoglia? Ovviamente una pizza, ma finta! Prima di sembrarvi letteralemnete impazzita, […]

Tagliatelle alla fontina, la pasta fresca incontra il formaggio

Tagliatelle alla fontina, la pasta fresca incontra il formaggio

Potete divertirvi a farle come vi pare, ma restano sempre uno dei piatti più buoni e, forse, più caratteristici della cucina italiana: le tagliatelle! Tradizione vuole che la città della […]

Pasta al gratin con asparagi

Pasta al gratin con asparagi

La pasta al gratin è un modo veloce e gustoso per preparare la cena o il pranzo in anticipo. Può anche essere facilmente messa in congelatore per poi essere tirata […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Trackbacks & Pingback
  1. Come preparare la pasta fatta in casa in cinque semplici mosse /1 - Ginger & Tomato