Polpettone e patate al forno con gorgonzola, ricetta di Nigella

di Ishtar Commenta



Polpettone e patate al forno con salsa al gorgonzola di Nigella

Ecco un’altra ricetta di Nigella Lawson, un secondo ricco a base di carne, ovvero il polpettone e patate al forno con salsa al gorgonzola. Come potreste già intendere dal solo titolo della ricetta si tratta di un piatto molto ma molto saporito, comprensivo di contorno ed arricchito ancora con della salsa al gorgonzola. Sicuramente una ricetta da realizzare per le grandi occasioni, ma vi consiglio di darle una chance perchè merita. Nigella non è solo la regina dei dolci, e questa pietanza lo conferma. 

Polpettone e patate al forno con salsa al gorgonzola


Ingredienti

900 gr. carne di manzo macinata | 1 uovo | 100 gr. pancetta a fette | 500 gr. pangrattato | 1 cipolla | burro | 4 uova sode | 150 circa gr. gorgonzola | 1-2 cucchiaio salsa Worchester | 3 cucchiaio latticello (o yogurt magro) | 1 cucchiaio salsa barbecue | latte

Preparazione

  Tritare la cipolla e metterla ad appassire nel burro fuso. Adesso versare la carne in una ciotola, unire la cipolla cotta, il pangrattato, l'uovo, regolare di sale e pepe e mescolare bene. Impastare con le mani.

  Disporre il composto su un foglio di carta forno appiattendolo e posizinare al centro delle uova sode. Richiudere formando il polpettone e rivestirlo con qualche fetta di pancetta.

  Infornare e cuocere a 180 °C per circa 30 minuti. Adesso preparare la salsa lavorando il gorgonzola morbido con il resto degli ingredienti e unendo tanto latte quanto basta per ottenere un composto omogeneo.

  Servire il polpettone con la salsa al gorgonzola e delle patate arrosto.

Nello specifico si tratta di un polpettone a base di carne di manzo impastata con vari ingredienti tra i quali le uova ed il pangrattato. Si tratta di un impasto abbastanza particolare che poi, una volta cotto, va accompagnato con delle patate cotte al forno ed impreziosito da una semplicissima ma gustosa salsa di gorgonzola preparata facendolo sciogliere, tra gli altri, con del latticello (sostituibile con dello yogurt magro) e della salsa barbecue. Ok, probabilmente non si tratta di una ricetta che rispecchi appieno il gusto italiano, ma gli amanti delle sperimentazioni temerarie lo apprezzeranno.

Se siete in cerca di varianti alternative e più consone alla nostra tradizione vi consiglio: il polpettone di sgombro di Cotto e Mangiato ed, il polpettone con ragù di funghi, da gustare anche freddo.