New York, riapre il Four Season

di Fabiana 0

Riapre a New York il mitico Four Season: il ristorante stellato aveva chiuso due anni or sono e adesso riapre a soli tre isolati di distanza dalla storica sede del Seagram Building con tanto della classica targa in ottone. 

Nonostante la riapertura, il ristorante mantiene i pezzi forti dello storico menu come ad esempio la famosa anatra arrosto sperando di restare stavolta all’altezza della situazione nei nuovi locali curati dall’architetto brasiliano Isay Weinfeld.  Il 16 luglio 2016 i ristorante aveva servito l’ultima cena, ma era stata la fine di un’epoca: nel 1959, al momento dell’inaugurazione, il Four Seasons aveva inventato il power lunch e ospitato tutti la clientela più importante Richard Nixon, Jackie Onassis, Martha Stewart, Warren Buffett. Era anche stato il primo ristorante a introdurre nel menù la provenienza degli ingredienti proponendo l’idea della stagionalità alla clientela e oltre 35 piatti con materie prime di stagione fornite da piccoli produttori di tutti gli Stati Uniti. Nel corso degli anni però il locale ha perso smalto. Al momento della chiusura tutti gli arredi storici erano stati dispersi quando Niccolini e von Bidder avevano ricevuto lo sfratto dal proprietario del palazzo, l’immobiliarista Aby Rosen (che aveva parlato di clientela ormai over 65, perdita di qualità in cucina e il caso di condanna per molestie sessuali a carico di Niccolini e von Bidder), ma il nuovo locale è stato riprodotto con tutte le sue caratteristiche in versione contemporanea per l’edizione 2.0. dello storico ristorante nel nuovo locale di ventimila metri quadrati con  pranzo, uno spazio per eventi privati, una cocktail lounge esterna.

 

photo credits | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>