Terrina di verdure al forno

di Redazione 0

terrina verdure forno

La terrina di verdure al forno potrebbe sembrarvi un piatto pretenzioso e complicato, da riservare ai “giorni di festa”. In realtà, per dirla semplicemente si tratta di una specie di polpettone che si serve direttamente nello stampo o dentro un guscio di pasta. E’ insomma un modo per presentare bene una preparazione semplice, rendendola speciale con pochissimi accorgimenti. Le terrine si possono realizzare con ogni tipo di farcitura, dalla carne, alle verdure, al fegato. Nel nostro caso, alternando strati di verdure cotte alla griglia, in padella o al forno, si possono ottenere risultati eccellenti non solo nel sapore, ma anche da punto di vista scenografico.

In una ricetta per cucinare le verdure, ovviamente le indicazioni sono solo di massima. A seconda della stagione, dei gusti personali e di quello che avete in casa e nel frigorifero, potete personalizzare la vostra terrina di verdure e dargli il colore e il sapore che preferite. Io amo melanzane e peperoni e specialmente in estate li utilizzo molto in cucina, in primavera prediligo i piselli, gli asparagi e i cuori di carciofo.

Per ottenere una terrina bella da vedere riempitela con la farcitura e alternate strati di verdure con il composto di uova e formaggi, in modo da ottenere strati di colore e consistenze differenti. Così facendo, quando la taglierete avrete una bella fetta variegata. Coprite la terrina con un coperchio o con un foglio di alluminio e cuocete a bagnomaria, in forno, a 180°. Quando sarà pronta, togliete la terrina dal forno e lasciatela raffreddare. Mangiata il giorno dopo, è ancora più buona!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>