Frittate con carciofi

di Fabiana 0



Uova, carciofi e parmigiano: la ricetta delle frittate con i carciofi è un piatto semplice semplice da preparare, ottima per la primavera e perfetta in tante occasioni diverse. 

Adatta come antipasto, come secondo piatto completo, come piatto da servire in occasione di una cena, un brunch o un picnic, la frittata con i carciofi può essere preparata con un certo anticipo e poi servita al momento opportuno.

Frittate con carciofi


Ingredienti

6 uova | 6 carciofi | Prezzemolo fresco - 3 cucchiai di parmigiano 2 cucchiai di olio 2 spicchi di aglio, sale e pepe

Preparazione

   Preparate i carciofi e puliteli. Rimuovete i gambi e le foglie esterne più dure e lasciate solo la parte più tenera all’interno. Con un coltello tagliate anche le cime delle foglie che potrebbero essere spinose. Lavate bene i carciofi e riduceteli a fettine sottili.

   Lasciate soffriggere due spicchi di aglio con abbondante prezzemolo fresco e un paio di cucchiai di olio all’interno di una padella ampia. Aggiungete anche i carciofi, mezzo bicchiere di acqua e lasciate cuocere a fiamma bassa per almeno 10 minuti.

   Mescolate di tanto in tanti fino a quando i carciofi non risulteranno teneri. Aggiungete il sale, il pepe, mescolate e poi lasciate raffreddare. Preparate la frittata. Dividete bene i tuorli dagli albumi e poi montate questi ultimi a neve fino a quando non saranno ben fermi.

   Sbattete i tuorli in una ciotola con il sale e un paio di cucchiaio di parmigiano. Aggiungete i carciofi e il prezzemolo fresco. Eventualmente potrete aggiungere anche delle fettine di mozzarella per arricchire la vostra frittata.

   Aggiungete anche gli albumi montati a neve mescolando piano dal basso verso l’alto per non sgonfiarli. Scaldate anche una piccola padella antiaderente un po’ unta con l’olio e poi versate il composto per creare la vostra frittatina.

   Lasciare cuocere fino a quando non sarà bene dorata e giratela. Proseguite fino a quando non avrete esaurito il composto continuando ad oliare via via la padella quando necessario.

Potrete anche arricchire la ricetta aggiungendo al parmigiano anche delle fettine di mozzarella. 

PADELLATA CON PATATE E CON CARCIOFI 

COME PULIRE I CARCIOFI, LA TECNICA SEMPLICE 

CARBONARA DI CARCIOFI 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>