Una proposta per il pranzo dell’Epifania: lo Spezzatino di manzo e spinaci alla Siriana

di Roberto Commenta

TEMPO: 1 ora e 20 minuti| COSTO: medio| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:SI | GLUTINE: NO | BAMBINI: NO


Avete pensato a cosa potrete preparare per il pranzo dell’Epifania? Niente di troppo impegnativo ovviamente, reduci da Natale e Capodanno sarà sufficiente un piatto un po’ più originale del solito, ma ricco di gusto e sapore. Pochi ingredienti e poca difficoltà per cucinare lo Spezzatino di manzo e spinaci alla siriana.

Chiamarlo spezzatino in realtà è un po’ illusorio, infatti, nello Spezzatino di manzo e spinaci alla siriana, lo spezzatino c’è ma non si vede perché nascosto all’interno di foglie di spinaci. Visto che nello Spezzatino di manzo e spinaci alla siriana è compreso anche del riso, abbondando un po’ con le dosi potrete servirlo come piatto unico.

Spezzatino di manzo e spinaci alla siriana

Ingredienti per 4 persone:

300gr. di carne di manzo | 500gr. di spinaci a foglie larghe | 100gr. di riso già bollito | 1 cipolla | 2 porri | 50gr. di burro | succo di 1 limone | 2 cucchiai di salsa di pomodoro | un pizzico di peperoncino in polvere | sale q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Se utilizzate degli spinaci freschi, lavateli abbondantemente in acqua fresca, poi eliminate i gambi e sbollentateli per pochi minuti n acqua bollente. Quando si afflosceranno lievemente, scolateli e poi stendete le foglie su un canovaccio da cucina.

  2. Tagliate la carne a tocchetti della grandezza di una noce, eliminando eventuali parti di grasso. Pulite e lavate la cipolla e i porri e tritateli finemente. In una terrina mescolate il trito di porri e cipolla ed il peperoncino al riso, ed amalgamateli per bene.

  3. Mettete un po’ di riso su ogni foglia di spinacio e poi ponetevi su un tocchetto di carne. Adesso arrotolate le foglie di spinaci, a formare degli involtini, e legatele con del filo da cucina. Quando tutti i rotolini saranno pronti, disponeteli in un piatto piano.

  4. Fate sciogliere il burro a fuoco medio in un tegame molto ampio, quindi distribuite i rotolini di spinaci sul fondo, uno accanto all’altro. Allungate la salsa di pomodoro con ½ bicchiere d’acqua tiepida e versatela su tutti gli involtini. Cospargete tutto con il succo di limone e coprite il tegame.

  5. Condite con un pizzico di sale e lasciate cuocere gli involtini a fiamma bassa per circa quaranta minuti. Nel corso della cottura, ogni tanto controllate gli involtini, se dovesse essere necessario aggiungete dell’acqua calda per far terminare la cottura. Per concludere mettete tutto su un piatto da portata e servite in tavola.

[photo courtesy of moria]