Tagliata di tonno con crema di peperoni

di Anna Maria Cantarella 0



Il pesce non è tra i miei alimenti preferiti, ma la tagliata di tonno con crema di peperoni è una ricetta che amo. Sarà perché i sapori forti delle olive e dei peperoni camuffano il gusto del pesce, sarà anche perché il tonno ha un sapore che io trovo molto gradevole, un po’ come il pesce spada che secondo me di pesce ha ben poco. E poi vogliamo aggiungere la mancanza delle fastidiosissime spine? Insomma, il tonno è il pesce perfetto per chi non ama mangiare il pesce! Sembra strano, ma questa ricetta è così gustosa che vi conquisterà. Ed è anche semplicissima da preparare.

tagliata di tonno con crema di peperoni


Ingredienti

400 gr. tonno fresco | uno spicchio d'aglio | un rametto di timo | 60 gr. olive verdi denocciolate | 3 cucchiaio olio evo | sale e pepe | per la crema di peperoni: 2 peperoni ben maturi (rossi o gialli) | sale e pepe

Preparazione

  Lavate i peperoni e rosticciateli direttamente sulla fiamma del gas fino a renderli scuri. Chiudeteli in un sacchetto di nylon e fateli sudare.

  Tagliate il tonno a fette strette e lunghe e salatelo leggermente. Scaldate in una padella l'olio e lo spicchio d'aglio aperto a metà. Rosolatevi il tonno a fiamma vivace rigirandolo spesso e profumate con il rametto di timo che poi toglierete.

  Pepate leggermente il tonno e appena il pesce sarà ben colorito lasciatelo riposare per un paio di minuti.

  Passate le olive al mixer e spalmatele sul tonno. Spellate i peperoni ed eliminate i semi: tritateli finemente al coltello fino ad ottenere una crema; salate e pepate.

  Affettate la tagliata di tonno e servitela adagiata sulla crema di peperoni.

La tagliata di tonno si cucina in padella, uno dei metodi più elementari e veloci per la cottura dei pesci di piccole e medie dimensioni, come del resto i tranci o i filetti di pesce. Si utilizza prima un soffritto di olio (o burro se di tratta di pesci d’acqua dolce) che si aromatizza con uno spicchio d’aglio e aromi vari, come il rosmarino o il timo. Ricordate sempre di lasciare gli aromi fino a quando il condimento scelto sarà caldo e poi toglieteli per evitare che brucino e trasmettano un cattivo sapore a tutto il piatto. Se scegliete olive verdi e peperoni gialli otterrete un piatto che oltre ad essere buono sarà anche molto gradevole da guardare, con i colori che si incontrano a contatto con il pesce. Anche l’occhio vuole la sua parte!

Per altre ricette gustose con il tonno date uno sguardo al tonno aromatico con verdure e alle polpette di tonno e patate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>