Nasello leggero al cartoccio

di Fabiana 0



Oggi prepariamo il nasello leggero al cartoccio, una ricetta adatta anche a chi è a dieta, ma senza perdere il gusto che viene assicurato grazie alla presenza di tanti ingredienti diversi, come le arance o le olive. 

La ricetta poi è adatta anche per la prefazione alternativa del nasello, un tipo di pesce economico, ma versatile in cucina. Il sapore del nasello è estremamente delicato e si presta ad essere esaltato anche da altri sapori diversi per creare un tocco di agrodolce.

Nasello leggero al cartoccio


Ingredienti

8 naselli da 150 grammi ciascuno | 2 arance - Olive verdi | 2 scalogni - 1 limone - Prezzemolo - Olio extravergine d’oliva - Sale e pepe

Preparazione

   Pulite i naselli, lavateli per bene e asciugateli. Lavate le arance non trattate e tagliatele a spicchietti, ma senza togliere la buccia. Distribuitene la metà su quattro diversi fogli di carta da forno dove adagerete il pesce. Pulite e tritate gli scalogni con il prezzemolo.

   Preriscaldate il forno a 200 gradi e mettete su ogni foglio naselli, aggiungete ance le olive e le arance sistemandole accanto al pesce. Distribuite sui naselli il trito di scalogno e di prezzemolo già pronto.

   Aggiungete sale e pepe, conditeli con il succo di limone e un goccio d’olio e poi sigillate i bordi di ogni cartoccio con il pesce per non lasciar uscire il condimento nel corso della cottura.

   Si stimate i cartocci all’interno della teglia da forno per la cottura a 180 gradi in forno e poi infornateli per circa 10-15 minuti. Terminata la cottura aprite i cartocci e servite i naselli direttamente nel cartoccio nel piatto e poi serviteli quando sono ancora ben caldi.

Motivo in più per preparare sempre più spessi il nasello, un tipo di pesce ricco di proteine, potassio e fosforo, ma povero di omega 3. Potrete accompagnare il nasello al cartoccio con un contorno leggero o per contrasto con un contorno ben più ricco. 

 

INVOLTINI DI NASELLO E DI LATTUGA

FILETTI DI NASELLO IN SALSA DI ZENZERO 

NASELLO FRITTO CON LE OLIVE

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>