Roma Whisky Festival, il 2 e il 3 marzo nella Capitale

di Fabiana Commenta

Tutto pronto per l’ottava edizione del Roma Whisky Festival, il festival dedicato alle etichette di spirits in degustazione e che si terrà il 2 e il 3 marzo nella Capitale, presso il Salone delle Fontane al’Eur.  

Eventi, ospiti, internazionali, contenuti ed experiences: il formato che nel corso degli anni ha assicurato il successo della kermesse non cambia e si punta ancora sul whisky tasting con ben 2000 etichette proposte dalle aziende. Spazio naturalmente a masterclasses, seminari mixology e un’area bar del tutto rivisitata. 

Anche quest’anno il Roma Whisky Festival si associa a I love Ostrica, il servizio di e-commerce e delivery ittico, che propone l’insolito, ma riuscito abbinamento ostriche-whisky tramite un percorso degustazione ostriche con tante novità gastronomiche da provare. Potranno essere degustate e apprezzate tante varietà diverse di ostriche, la  Bouzigues (Occitania), la Prestige desmers della Normandia, l’ostrica Fine de France della Nuova Aquitania ed infine l’ostrica piatta Belon della Bretagna.

La nuova edizione arriva sulla scia dell’incremento di partecipazione del 15% in più rispetto al 2017 con oltre 4500 i visitatori a contatto don 60 aziende di whisky e 10 di cognac & armagnac presenti e le 10 aziende extra-whisky (food, sodati, bar tools).

Se il format non cambia, è anche vero che la nuova edizione 2019 verrò ulteriormente arricchita da masterclass di famosi brand e ospiti internazionali che presenteranno seminari e talk. 

E per la prima volta sarà possibile poter conoscere i segreti del whisky con dei mini-corsi da 25 minuti. Ecco gli orari di accesso alla kermesse:

Orari di ingresso al pubblico: sabato 2 marzo dalle ore 14:00 alle ore 23:00 e domenica 3 marzo dalle ore 14:00 alle ore 21.30 (Biglietto intero per la giornata del Sabato o della Domenica Euro 10).