Pizza bianca con pere e gorgonzola

di pask 0

Qualcuno potrebbe indignarsi nel leggere questa ricetta, ma nel campo della pizza si è raggiunta una sperimentazione di qualsiasi livello anche in Italia. Apertura mentale o meno c’è da dire che molte pizze sembrano delle oscenità, ma alcune sono davvero tanto buone. Sarà anche questo il caso? Beh ci si prova, anche perché la preparazione avviene in casa ma magari qualche pizzaiolo potrebbe trarne ispirazione, chi lo sà?!

LISTA INGREDIENTI

Per l’impasto:

  • 250g di farina manitoba
  • 200g di farina bianca
  • 10g zucchero (2 cucchiaini)
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • 250ml acqua tiepida
  • 50ml olio d’oliva

Per farcire:

  • 200g di stracchino morbido
  • 150g di gorgonzola
  • 1 pera
  • 2 cucchiai di formaggio grana grattugiato
  • pepe q. b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Formate una montagnella con le farine, setacciate in precedenza e mischiate al lievito di birra, per poi praticare un foro nel centro dove versarvi lo zucchero e l’olio. Amalgamate con una forchetta aggiungendo l’acqua tiepida ed il sale poco alla volta.
  2. Lavorate l’impasto con i pugni chiusi per 10 minuti stendendo ed avvolgendolo, sopra di un ripiano infarinato.
  3. Mettete l’impasto in una terrina infarinata e copritelo con un panno umido. Lasciate a lievitare in un luogo tiepido per 40 minuti fino a quando il volume non sarà raddoppiato.
  4. Dividete l’impasto in due panetti uguali e stendeteli formando due dischi dal diametro di 30cm e trasferiteli su due teglie unte con l’olio.
  5. Mescolate il gorgonzola con lo stracchino fino ad ottenere una crema. Metà della crema la potete stendere sui due dischi, lasciando 1cm di spazio dal bordo. Tagliate la pera a fettine sottili e la metà distribuitele sempre sulle pizze, decorate a piacere.
  6. La cottura avviene in forno preriscaldato per una durata di 15minuti, nella parte medio bassa del forno a 250 gradi C con forno elettrico o gas, 240 gradi C con forno ventilato. Alternate la posizione delle teglie a metà cottura.
  7. Mescolate la crema al formaggio rimanente con il pepe ed il grana e distribuitela sulle pizze subito dopo la cottura. A questo punto non vi resta che gustarla e scegliere di aggiungere qualche fettina di pera extra sempre subito dopo la cottura. Buona pizza e buon appetito a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>