L’aperitivo di Natale al completo parte II: biscottini salati e vol au vent

di Ishtar 3

Come promesso ieri ecco la seconda ed ultima parte dell’articolo dedicato all’aperitivo natalizio. Dopo esserci concentrati sui cocktail passiamo a qualcosa da mettere sotto i denti. I biscottini salati al formaggio ed i vol au vent al pollo e speck. Serviti insieme su vassoi colorati fanno la loro bella figura in tavola. Sono entrambi sfiziosissimi, uno tira l’altro. E si possono preparare in anticipo. Se avete molto tempo a disposizione potete preparare i vol au vent in casa, ma se è la prima volta che vi cimentate con la pasta sfoglia, vi consiglio di non rischiare, perchè il procedimento è lungo e laborioso e rischiereste di buttare tutto l’impasto nel cestino. Bene, passiamo alle ricette.

Vol au vent al pollo e speck

200 gr di petto di pollo
150 gr di speck a fette spesse
150 gr  di panna liquida
50 gr di burro
1 cipolla
10 vol au vent surgelati
1 uovo
farina bianca q.b.
prezzemolo
cognac
sale & pepe

Ponete i vol au vent, ancora surgelati, sulla placca del forno imburrata e cosparsa con poca farina, pennellateli con 1 tuorlo d’uovo poi cuoceteli in forno a 180°C per circa 30 minuti. Intanto tritate molto finemente la cipolla e fatela appassire. Tagliate a dadini molto piccoli sia lo speck che il petto di pollo. Versate i dadini sul soffritto e lasciate che si insaporiscano per 1 decina di minuti poi salate,aggiungete il pepe e irrorate con 1/2 cucchiaino di cognac. Fiammeggiate, inclinate leggermente la padella verso la fiamma. Fate evaporare poi, quando la fiamma si sará spenta unite la panna liquida e tenete sul fuoco sino a che il sughino si sará leggermente ristretto e risulterá ben legato. Allora allontanate il recipiente ed unite 1/2 cucchiaio di prezzemolo, tritate finemente. Togliete dal forno i vol au vent e  riempiteli con il ragù di pollo e speck .

Biscottini salati ai formaggi

400 gr di farina 00
175 gr di burro
poca acqua fredda
100 gr di maasdamer passato al mixer
100 gr parmigiano grattugiato
pepe nero
sale q.b.

Impastare tutti gli ingredineti tranne il parmigiano e il formaggio maasdamer, come per una normale frolla, a mano o con l’aiuto del robot da cucina.  Dividere l’impasto in due parti uguali, a metà aggiungete il maasdamer, all’altra metà il parmigiano. Avvolgere i composti nella pellicola trasparente e conservare in frigo per 1 ora circa. Togliere dal frigo, formare i biscotti della forma desiderata e infornare 10 minuti a180°C.

Photo courtesy of jlastras

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>