Stufato di Manzo con birra e funghi selvatici

di Redazione 1

In Irlanda il bestiame pascola quasi tutto l’anno all’aperto. Questo tipo di allevamento estensivo conferisce alla carne bovina una particolare “marmorizzazione” del grasso. La cottura tradizionalmente lenta con la birra e i sapori di terra dei funghi selvatici, dona morbidezza alla carne, che si impregna di tutti i sapori della pancetta, dei funghi e della birra (nell’immagine un’antica stampa con le varie fasi della preparazione del tipico Irish Stew, che si può realizzare in molte varianti).

Stufato di manzo con birra e funghi selvatici

Ingredienti per 8 persone:

50gr. burro | 150gr. di pancetta o pezzi di lardo | 300gr. di scalogno, sbucciato e lasciato intero | 1kg. di manzo da stufato, a pezzi | Sale e pepe nero macinato fresco | 400gr. di funghi selvatici misti | 1 litro di birra, tipo Murphy’s o Guinness | 1 bouquet di aromi

LA PREPARAZIONE:


  1. Sciogliere il burro in un tegame da frittura caldo e aggiungere la pancetta, e a seguire lo scalogno. Cuocere fino a raggiungere una doratura scura e trasferire in una casseruola larga.

  2. Aggiungere il manzo al tegame da frittura, condire con sale e pepe e cuocere fino a rosolare bene il tutto. Trasferire nella casseruola. Infine, aggiungere i funghi e cuocere per 12 minuti circa, condire e poi passare nella casseruola.

  3. Porre nuovamente il tegame da frittura sul fuoco ed usando una frusta raschiare tutti i pezzetti incollati sul fondo del tegame (è qui il sapore!).

  4. Versare la birra e continuate a frullare per un altro minuto; questo processo è chiamato “declassare”. Riversare nella casseruola la birra ed il sugo del tegame sul manzo e la verdura.

  5. Aggiungere il bouquet di aromi, ricoprire la casseruola e cuocere in forno pre-riscaldato a 140°C, per 2 ore. Condire con sale e pepe, rimuovere il bouquet di aromi e servire con il purè.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>