Schiacciata all’uva speziata di Anna Moroni

di Ishtar 0



Ora che è di stagione non si può non preparare la schiacciata all’uva speziata. Rivisitazione del classico dolce di origine toscana ad opera di Anna Moroni, si tratta di un lievitato ricco di uva il cui impasto viene però aromatizzato con cannella e cardamomo. Ideale a colazione e fine pasto, la schiacciata all’uva speziata richiede però molto tempo per ciò che ne concerne la lievitazione, di ben 4 ore. Ricordate, quindi, di iniziare la preparazione in largo anticipo.

Schiacciata all’uva speziata di Anna Moroni


Ingredienti

80 gr di zucchero | 200 gr di uva nera | 10 gr di lievito di birra | 1 cucchiaio di miele | 500 gr di farina 00 | 300 ml di acqua a 37 gradi | 40 ml di olio extravergine d’oliva | 40 gr di noci | un cucchiaino di cannella in polvere | un cucchiaino di cardamomo in polvere

Preparazione

   Fare sciogliere il lievito in 300 ml di acqua a 37 gradi con un cucchiaio di miele. Lavare bene gli acini d’uva e privarli dei smi dopo averli tagliati a metà. Impastare con la planetaria la farina con lo zucchero, le spezie, l’olio, l’acqua con il lievito unito a filo ed infine le noci.

   Lavorare fino ad ottenere una palla omogenea ed elastica, quindi metterla a lievitare per 4 ore.

   Trascorso questo tempo stendere l'impasto e foderare con metà dello stesso una teglia rivestita di carta forno quindi coprire con metà dose di uva, coprire con l'impasto rimasto e completare con l'uva.

   Fare cuocere la schiacciata in forno caldo a 200 gr per circa 50 minuti. Spolverare di zucchero quando è ancora calda e servire.

La schiacciata è caratterizzata dal succo di uva che sentirete sprigionarsi sotto i denti ad ogni morso e che irrora, così, l’impasto soffice e profumato che la racchiude. La novità di tale schiacciata sta nell’aggiunta delle spezie unite che contribuiscono a donare un aroma ed un profumo inconfondibile. Ricetta regionale apprezzata anche nel resto d’Italia, questo è il momento perfetto per portarla in tavola. Provate anche, sullo stesso genere, la schiacciata fiorentina, la focaccia dolce da Bake Off e il pan brioche dolce allo yogurt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>