I Biscotti di Natale: una ricetta per i Spekulatius

di Germana 3

Gli Spekulatius sono i tipici biscotti speziati, aromatizzati con la cannella  e le mandorle , tagliati con il classico taglia biscotti decorato austriaco oppure tagliati più semplicemente a stella per realizzare un dono incantevole  o delle decorazioni per Natale. Se volete cospargeteli di zucchero a velo prima di portarli in tavola. Io li ho assaggiati  per la prima volta in uno dei miei girovagare per mercatini natalizi in Austria, mi trovavo ad Innsbruck ed era talmente freddo che passeggiavo tenendo con ardua costanza in mano un bicchiere di vin brulé, dopo circa un’oretta ho capito che era il caso di mangiare qualcosa, ed allora li ho trovati in un banco del mercatino, erano deliziosi, fragranti, speziati e tra l’altro si abbinavano perfettamente al mio vin brulè e da allora sono diventati i miei biscotti di Natale per eccellenza. Una volta tornata ho provato diverse ricette ed alla fine quella che più si avvicina secondo me é la seguente.

Ingredienti: 3 albumi | 250 gr di zucchero a velo setacciato | 2 cucchiaini di vanillina | 1 cucchiaino di cannella | 400 gr. di mandorle tritate | 1 cucchiaino di acqua fredda

Preparazione: preriscaldate il forno a 150 gradi e foderate una teglia con della carta da forno. Montate gli albumi a neve fermissima, toglietene via un cucchiaio, e  poi incorporate gradatamente lo zucchero a velo, la vanillina, la cannella e metà delle mandorle. Una volta che gli ingredienti saranno stati assorbiti, aggiungete le altre mandorle fino ad ottenere un impasto piuttosto sodo, stendete la pasta dello spessore di circa 5 mm e con il tagliabiscotti ricavate delle stelle o la forma che preferite. Spennelateli con l’albume messo precedentemente via e mescolato con il cucchiaino di acqua fredda ed infornate a 150 gradi per 25 minuti. Una volta cotti lasciate raffreddare i biscotti e serviteli con un buon infuso di frutta o del vin brulé. Infine se volete potete confezionarli e regalarli per Natale ai vostri cari.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>