Il panbrioche dolce delle Sorelle Simili

di Redazione 9

panbrioche dolce

 

TEMPO: 2 ore e 1/2| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: medio-bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


E’ appena uscito il loro terzo libro La buona cucina, che oltre a tutta una serie di ricette varie suddivise tra primi, secondi, contorni, dolci, aspic, contiene una prima parte tutta dedicata alla loro passione: il pane.  Inutile sottolineare che le sorelle Simili sono una garanzia. E che le loro ricette sono sempre un successo assicurato. Oggi ci  concentriamo su uno dei loro lievitati, il panbrioche dolce.

Questa ricetta del panbrioche è super colludata, l’ho provata diverse volte sempre con risultati eccellenti. La pasta rimane morbida e profumata per giorni e si presta a numerose varianti ed utilizzi. Pensate che una delle ultime volte l’ho utilizzata per la preparazione della torta di rose, prima ancora per farci dei croissants.

Pan brioche dolce 

Ingredienti per 4 persone:

Per il lievitino: 150gr. di farina 00 di forza | 30gr. di lievito di birra | 90gr. di acqua | per l’impasto: 350gr. di farina 00 di forza | 50gr. di acqua | 100gr. di burro |  30gr. di zucchero | 10gr. di sale | 2 uova

LA PREPARAZIONE:

  1. Per prima cosa preparare il lievitino e farlo riposare per 40/45 minuti fino al suo raddoppio. Fare un impasto sul tavolo con il resto degli ingredienti e lavoratelo bene.

  2. Appena il lievitino è pronto mettetelo sul tavolo schiacciatelo bene e tiratelo con il le mani, mettete al centro il secondo impasto poi cominciate a lavorarlo battendo finchè non ci saranno più striature bianche il che indica che i due impasti si sono già completamente amalgamati.

  3. Mettere in una ciotola unta di burro e fatelo lievitare per 1 ora,1 ora e mezza . Rovesciate sul tavolo, dividete a metà e formate due filoni che metterete in due stampi rettangolari di circa cm 25×10, coprite a campana e lasciate lievitare per 45/50 minuti fino a quando cioè la cupola uscirà dal bordo dello stampo.

  4. Pennellare delicatamente con un uovo intero battuto e cuocere in forno a 200° per 30/40 minuti.

[photo courtesy of pink_fish13]

Commenti (9)

  1. Cari amici di Ginger,
    vi scrivo un secondo dopo aver sfornato il panbrioche… devo dire che il profumo è ottimo e non vedo l’ora di farlo assaggiare a mio marito che da tempo mi chiedeva di fare questa ricetta squisita… vi farò sapere i commenti domani mattina dopo la colazione!!!
    Vi ringrazio degli ottimi suggerimenti!!! A presto!

  2. @ Alessandra:
    Ciao Alessandra, a quest’ora l’avrai già assaggiato, spero che le tue impressioni siano state confermate e che vi sia piaciuto quanto è piaciuto a noi. Ti auguro una buona domenica e ti ringrazio 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>