Dolci al cucchiaio, il biscuit al caffè

di Redazione 0

Il termine biscuit che leggete nel titolo forse vi trarrà un pochino in inganno. Infatti nella ricetta di oggi non parliamo del classico biscuit. Nell’accezione comune della pasticceria di derivazione francese, il termine biscuit indica una pasta soffice e spugnosa variamente farcita. La pasta biscuit ha una preparazione e un aspetto simile al Pan di Spagna e prevede quindi, un consistente impiego di bianchi e rossi d’uovo montati a spuma. Si prepara quindi un impasto spumoso che viene steso rapidamente su una larga placca da forno. Una volta pronto va farcito e poi arrotolato in modo da formare il classico rotolo.

Quello di cui parliamo oggi invece, è un dolce da servire in coppa, composto da strati di pan di spagna intervallati da una deliziosa crema al caffè. A ben pensarci non è neanche così difficile da preparare, specie se riuscite a procurarvi il pan di spagna già pronto. So che quello acquistato al supermercato non è lo stesso di quello fatto in casa, ma sicuramente dimezza il lavoro di preparazione.

Se avete voglia di provare a fare il pan di spagna da voi, potete seguire la nostra ricetta. Il segreto? Montare, montare, montare l’impasto per fargli incorporare molta aria. Decorate le coppe di biscuit al caffè con un bel ciuffo di panna montata e magari con delle scaglie di cioccolato fondente. E’ un abbinamento perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>