Ciambelle di zucca ripiene con crema di zucca

di pask 0

ATTREZZATURA: pentola grande con fondo pesante, termometro.

LISTA INGREDIENTI per 18 ciambelle

Per il ripieno di crema di zucca:

  • 4 cucchiai di amido di mais (30g)
  • 100g di zucchero di canna
  • 4 uova grandi
  • 450g di purea di zucca in scatola
  • 240g di panna
  • 120ml di latte
  • 2 cucchiaini di spezie alla zucca
  • 1 baccello di vaniglia tagliato a metà nel senso della lunghezza e i semi raschiati via
  • ⅛ cucchiaino di sale (3g)
  • 113g di burro non salato a cubetti e freddo

Impasto ciambelle:

  • 120ml d’acqua
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 bustina di lievito secco attivo 7g
  • 5 tazze di farina per tutti gli usi 600 g
  • 55g  di zucchero di canna
  • ½ cucchiaio di spezie per zucca
  • ⅛ cucchiaino di sale (3g)
  • 60g di burro ammorbidito
  • 2 uova grandi a temperatura ambiente e sbattute
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia puro
  • 170g di purea di zucca in scatola
  • 60ml di latte caldo
  • 3L di olio vegetale

Zucchero speziato di zucca:

  • 200g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di spezie alla zucca

LA PREPARAZIONE

Per il ripieno:

  1. In un pentolino unire lo zucchero e la maizena rompendo eventuali grumi. Aggiungere le uova e sbattere per romperle. Aggiungere la zucca, la panna, il latte, la spezia di zucca, i semi e il baccello della bacca di vaniglia e il sale.
  2. Riscaldare il composto a fuoco basso, mescolando continuamente fino a quando non raggiunge il bollore e diventa molto denso.
  3. Aggiungere il burro freddo, mescolare fino a farlo sciogliere e trasferire in un contenitore. Puoi filtrarlo se vedi dei grumi, ma non ne avevo bisogno. Metti la pellicola trasparente sulla superficie della crema pasticcera.
  4. Refrigerare fino a freddo. Il mio l’ho messo in freezer per un’ora.

Per le ciambelle:

  1. Sciogliere il lievito in una ciotola con l’acqua tiepida e 1 cucchiaino di zucchero, mescolando fino a completo scioglimento. Metti da parte per qualche minuto mentre prepari il resto degli ingredienti. Vuoi che inizi a formare una schiuma sopra per assicurarti che il lievito sia attivo.
  2. Unire la farina, lo zucchero di canna, le spezie per la zucca e il sale in una grande ciotola e mescolare. Fare un buco al centro e aggiungere il burro, le uova, la vaniglia, la purea di zucca, il latte e il composto di lievito.
  3. Usa un cucchiaio per impastare prima e poi con le mani per impastare fino a formare un impasto appiccicoso e ispido. Se non si mescola tutto il burro, va bene.
  4. Coprire con un canovaccio e far lievitare in luogo tiepido (vedi note) fino al raddoppio, circa 30-45 min.
  5. Rovesciare l’impasto su un piano ben infarinato e appiattirlo e piegarlo un paio di volte con le mani per ottenere un buon impasto. Stendere a circa 2cm di spessore. Ritagliare circa diciotto cerchi da 9cm di pasta e trasferirli su una teglia foderata di pergamena, arrotolando nuovamente l’impasto secondo necessità. Lasciare lievitare l’impasto in un luogo caldo fino al raddoppio, circa 15 minuti. Conserva gli scarti di pasta.
  6. Mentre l’impasto lievita, scaldare l’olio in una pentola dal fondo pesante. Agganciare un termometro da cucina sul lato della pentola per monitorare la temperatura. Riscaldare a 190°C.
  7. Preparate una teglia foderata con 4 strati di carta assorbente per le ciambelle appena fritte. Preparare una griglia di raffreddamento con uno strato di carta assorbente sotto anche. Mescolare lo zucchero e le spezie di zucca in una grande ciotola per la copertura di zucchero.
  8. Quando l’olio raggiunge la temperatura, aggiungere i ritagli di pasta. Friggere su ogni lato per 2-3 minuti o fino a doratura. Rimuovere dall’olio con una pinza o un ragno. Scuotere delicatamente l’olio in eccesso e trasferire su carta assorbente. Asciugateli con carta assorbente e trasferiteli su una gratella a raffreddare.
  9. Ripeti con il resto dell’impasto, assicurandoti che la temperatura dell’olio rimanga a 190°C e non sovraccarica la padella.
  10. Una volta che le ciambelle sono abbastanza fredde da poter essere maneggiate, ricoprire con la miscela di zucchero e ricoprire bene. Mettere da parte a raffreddare completamente.
  11. Una volta che le ciambelle sono completamente fredde, pratica un foro attraverso un lato con una bacchetta o un coltello.
  12. Riempire una sac a poche munita di beccuccio con il ripieno di crema di zucca raffreddato. Riempi le ciambelle attraverso il foro finché non diventano pesanti e il ripieno inizia a fuoriuscire.

NOTE

Le ciambelle si mangiano meglio il giorno in cui vengono fritte e farcite quando sono ancora croccanti e morbide. Riponete le ciambelle avanzate in frigo e scaldatele molto leggermente in forno per farle avere il sapore di appena fritte senza far sciogliere la crema pasticcera.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>