Brownies con frutti di bosco e cioccolato

di Fabiana Commenta



Sono perfetti in tutte le stagioni e piacciono a grandi e piccini: i brownies al cioccolato sono dei dolcetti sfiziosi perfetti dalla colazione alla cena. 

La ricetta dei brownies con frutti di bosco e cioccolato è una variante che unisce alla golosità della cioccolata anche la bontà dei frutti di bosco, freschi o surgelati che siano.

Brownies al cocco e banane

Il procedimento è estremamente semplice: non dovrete essere dei cuochi con i fiocchi per preparare dei dolcetti veramente sfiziosi.

Brownies con frutti di bosco e cioccolato


Ingredienti

100 grammi di burro | 200 grammi zucchero di canna | 50 grammi cacao amaro | ¼ cucchiaino sale | 2 uova fredde - 60 grammi farina | 250 grammi di lamponi - 100 grammi di gocce di cioccolato

Preparazione

  Si conservano anche per qualche giorno e sono facilissimi da trasportare a patto che riuscite a resistere alla tentazione di sgranocchiarli anche davanti alla tv! Riscaldate il forno a 170°C. Ora preparate la teglia e copritela con la carta da forno dove stenderete l’impasto. Fate sciogliere il sciogliere il burro a bagnomaria: versate nello stesso pentolino anche lo zucchero, il cacao amaro, un pizzico di sale sale.

  Fate sciogliere bene gli ingredienti a bagnomaria e continuando tutto fino a quando il burro non sarà del tutto sciolto. Spegnete la fiamma e poi lasciate raffreddare un po’. Ora aggiungete le uova fredde, una alla volta e solo quando la precedente sarà stata assorbita bene dal resto dell’impasto.

  Mescolate con cucchiaio di legno e aggiungete anche la farina mescolando bene per qualche minuti. Aggiungete anche le gocce di cioccolato, la metà dei frutti di bosco e amalgamate senza romperli.

  Il vostro impasto è pronto. Versatelo sulla teglia e stendetelo bene livellandolo con un cucchiaio poi distribuite sulla superficie la metà della frutta rimasta e poi fare cuocere a 170°C. per almeno 30 minuti, sfornate, lasciate raffreddare e tagliate a quadrotti.

La cottura in una teglia praticamente è unica anche se poi dovrete tagliare i brownies nei classici quadrotti. Per rendere invece più leggero il dolcetto potrete evitare le gocce di cioccolato e optare solo per la frutta.

Si conservano anche per qualche giorno e sono facilissimi da trasportare a patto che riuscite a resistere alla tentazione di sgranocchiarli anche davanti alla tv!

BROWNIES AL LIMONE

BROWNIES CON COCCO E CON BANANE

BROWNIES CON BURRO DI ARACHIDI