4 ricette per una macedonia di frutta particolare

di Anna Maria Cantarella 0

La macedonia di frutta mista è uno dei modi che amo di più per mangiare la frutta alla fine di un pasto. Infatti quando la frutta è ben tagliata, dolce e servita in coppette, è molto più invitante da mangiare. Oggi vi suggeriamo 5 ricette per una macedonia di frutta particolare che vi saranno utili se volete sperimentare nuovi gusti, nuovi accostamenti, e scoprire altri modi per servire una classica macedonia di frutta fresca.

1. Macedonia di frutta con cioccolato

Sbucciate e tagliate a pezzi 4 pesche gialle. Affettate le fragole. Riunite la frutta in una ciotola e aggiungete un cucchiaio di zucchero. Sciogliete a bagnomaria 80 gr di cioccolato fondente insieme a 2 cucchiai di panna. Suddividete la frutta in 4 ciotole, versatevi il cioccolato fuso e servite.

2. Macedonia di frutta con granella di nocciole

Pulite mezzo ananas fresco, tagliate la polpa a pezzetti. Mettete l’ananas in una terrina e aggiungete 2 grosse banane fatte a fettine e 250 gr di lamponi puliti. Irrorate la macedonia con 2 dl di panna fresca, mescolate delicatamente e suddividete la macedonia in 4 ciotole. Cospargete con la granella di nocciole tostate e servite.

3. Macedonia di frutta con gelato

Pelate a vivo un pompelmo rosa eliminando anche la pellicina che ricopre gli spicchi e dividete questi ultimi a pezzetti. Fate l’operazione sopra una ciotola in modo da raccogliere il succo. Pulite 200 gr di mirtilli e metteteli in una terrina, unite 6 albicocche a pezzetti, la polpa e il succo del pompelmo. Mescolate, suddividete in 4 ciotole e completate con una pallina di gelato allo yogurt o alla vaniglia.

4. Macedonia di frutta con meringa

Raccogliete in una terrina 6 prugne rosse, 4 pesche gialle sbucciate e due kiwi tagliati a pezzetti. Aggiungete 200 gr di mirtilli o di more, un cucchiaio di zucchero e mescolate. Aggiungete alla fine 2 meringhe sbriciolate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>