3 tipi di Biscotti Pretzel Frollini

di pask 0

Questi biscotti hanno tutta l’aria autunnale che ci si aspetta. E siccome l’autunno si avvicina ecco una bella ricetta a tema e diciamocelo, fanno proprio una bella figura a vederli e siamo sicuri pure a mangiarli. Senza contare la strizzatina volontaria al Natale.

LISTA INGREDIENTI per 50 biscotti piccoli:

  • 150 g di farina per pretzel (frullate i pretzel nel frullatore fino a raggiungere la consistenza della farina)
  • 132 g di farina per tutti gli usi
  • 227 g di burro non salato, a temperatura ambiente
  • 120 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di vaniglia

Per decorare le ghirlande

  • Glassa reale
  • Pistacchi, tritati
  • Lamponi liofilizzati
  • Confettini e foglia d’oro alimentare

Per farcire e decorare i linzer (cuori, rotondi, quadrati)

  • Marmellata a scelta
  • Zucchero a velo, per spolverare

LA PREPARAZIONE

  1. In un robot da cucina o in un frullatore, frulla i salatini fino a quando la consistenza non assomiglia alla farina. Trasferire la farina di pretzel in una ciotola media. Sbattere nella farina. Accantonare.
  2. Nella ciotola di una planetaria dotata di attacco a foglia, sbattere il burro a velocità media fino a che liscio, 1 – 2 minuti. Aggiungere lo zucchero a velo e la vaniglia e mescolare fino a quando non sono completamente combinati.
  3. Raschiare i lati della ciotola e mescolare a velocità media per altri 2 – 3 minuti, finché il colore non si schiarisce e la consistenza diventa soffice e liscia.
  4. Aggiungere la miscela di farina di pretzel nella ciotola e mescolare a bassa velocità fino a quando non sono appena combinati. Raccogliere l’impasto in una palla. Stendete un grosso pezzo di pellicola su una superficie piana e trasferite l’impasto al centro della pellicola. Stendete l’impasto formando un disco. Avvolgere bene e mettere in frigo per almeno 1 ora.
  5. Preriscaldare il forno a 175°C.
  6. Dopo che l’impasto si è raffreddato, sgrossare l’impasto su una superficie leggermente infarinata o tra fogli di carta da forno. Usando dei tagliabiscotti a vostra scelta, ritagliate le forme desiderate. Trasferire i ritagli su una teglia foderata con carta da forno e trasferire la teglia nel congelatore per 5-10 minuti.
  7. Congelare i ritagli eviterà che i biscotti si diffondano nel forno.
  8. Cuocere i biscotti fino a doratura, circa 8-11 minuti, a seconda delle dimensioni dei ritagli. Le ghirlande tendono a cuocere più velocemente poiché sono scavate. Tieni d’occhio!
  9. Una volta pronti, sfornare i biscotti e lasciarli raffreddare per almeno 10 minuti sulla teglia. Trasferire i biscotti su una griglia per raffreddare completamente.

Per decorare ghirlande

  1. Prepara la tua ghiaccia reale (una combinazione di zucchero a velo e latte/acqua dovrebbe avere la consistenza del miele). Immergi la parte superiore di un biscotto a ghirlanda nella glassa reale e lascia sgocciolare l’eccesso. Rimettere il biscotto immerso nella griglia fredda. Prima che la glassa si rapprenda, cospargere il pistacchio tritato, i lamponi liofilizzati e le codette. Ripeti con i restanti biscotti a corona. Devi immergerli uno alla volta in modo che la glassa non si raffreddi prima di avere la possibilità di decorarli. Lasciare che la glassa si asciughi completamente prima di servire

Per fare i linzer

  • Disporre i biscotti con i ritagli su una griglia di raffreddamento separata. Spolverare i biscotti con uno strato sottile di zucchero a velo. Usando un cucchiaio, metti un cucchiaino o due di marmellata al centro del biscotto inferiore (senza il ritaglio). Prendete un biscotto spolverato di zucchero e adagiatelo sopra la marmellata.
  • Disponete tutto il decoro e riempite uno stampo per biscotti! Mi piace conservare separatamente quelli ripieni di marmellata e i semplici biscotti di pasta frolla in modo che durino più a lungo.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>