Spiedini di carne impanati, la ricetta perfetta per il barbecue

di Anna Maria Cantarella 0



Se c’è una cosa che amo dell’estate è la meravigliosa abitudine di cenare all’aperto. Mi piace l’idea del tavolo apparecchiato con vista sul giardino e amo tutti i piatti che si possono cucinare sul barbecue. Il fine settimana si avvicina e vorrei approfittare di queste giornate tiepide per inaugurare il mio barbecue con una ricetta semplicissima ma speciale: gli involtini di carne impanati. Non sono per niente capace neanche di accendere una brace, ma so cucinare abbastanza bene e per domani sera, ho in mente una cenetta a base di spiedini, patate e tante altre squisitezze che sul barbecue si cuociono a meraviglia. Poco importa se dovrò costringere qualcuno ad aiutarmi a tenere viva la fiamma. In cucina in compagnia ci si diverte di più!

spiedini di carne impanati


Ingredienti

200 gr. filetto di maiale | 200 gr. fesa di vitello | 100 gr. salsiccia | 4 zucchine | 8 pomodorini ciliegia | 200 gr. provolone dolce | un limone | uno spicchio d'aglio | un uovo | pangrattato | 3 cucchiaio olio evo | sale e pepe

Preparazione

   Tagliate la carne a dadini e la salsiccia a tocchetti. Sbattete l'uovo con una forchetta e immergetevi la carne, poi passatela nel pangrattato facendo aderire bene la panatura.

   Lavate e tagliate a tocchetti le zucchine; tagliate il formaggio a cubetti e i pomodorini in due metà.

   Fate scaldare in una padella 3 cucchiai di olio evo con qualche ago di rosmarino e l'aglio; rosolatevi i pezzi di carne facendoli dorare da tutte le parti. Sgocciolateli dall'olio in eccesso appoggiandoli sulla carta assorbente.

   Formate gli spiedini con i gambi del rosmarino: togliete con le dita gli aghi dai rametti, lasciando un ciuffo in cima. Con uno spiedino di ferro forate i pezzi di carne, le verdure e il formaggio e poi infilate tutto nei rametti di rosmarino, alternando la carne, la salsiccia, le zucchine, i pomodorini e il formaggio.

   Salate, pepate e disponete gli spiedini sul barbecue già caldo per una decina di minuti, rigirandoli spesso.

Quello che vi serve per preparare gli spiedini di carne impanati sono dei bocconcini di filetto di maiale, fesa di vitello, salsiccia e poi formaggio, zucchine e pomodorini. Le verdure e il formaggio sono utili per alleggerire il sapore della carne e soprattutto per dare un tocco di colore che non guasta mai. Io ho la fortuna di avere una rigogliosa pianta di rosmarino da cui attingo ogni volta che ne ho bisogno. Questa volta invece di prendere solo gli aghi, ho strappato dei rametti abbastanza lunghi, li ho ripuliti quasi del tutto e ho lasciato intatto il ciuffo in cima, poi ho utilizzato il rametto come spiedino. In questo modo oltre ad ottenere un effetto estetico gradevolissimo i miei spiedini ne hanno guadagnato in profumo e in sapore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>