Carpaccio tiepido con champignon, un piatto che sa già di estate

carpaccio tiepido champignon piatto estivo

L’Italia in questi giorni è stata coperta dalle nuvole e io, che sono un’eterna ribelle, ho cercato di portare in tavola piatti colorati e primaverili che scongiurassero il pericolo della pioggia e mettessero allegria. Anche oggi il cielo non è sereno e io ho voglia di mangiare qualcosa che mi ricordi il sole, il caldo e le vacanze estive che sono alle porte. Per questo ho scelto il carpaccio tiepido con champignon, un piatto di carne semplicissimo da preparare, veloce, ma dai profumi intensi e dal sapore leggero. Ho messo insieme i funghi champignon, i carciofini sott’olio e qualche scaglia di Parmigiano. Ho profumato tutto con il cerfoglio e ho messo il vino in frigo. Un bel bicchiere di Cabernet Sauvignon è l’ideale per accompagnare il mio carpaccio con champignon.

Se l’idea di mangiare il carpaccio di carne, con la carne bovina marinata, non vi piace potete sostituirla con la bresaola. Io non sono una grande appassionata della carne ma il carpaccio riesco a mangiarlo senza troppi problemi, soprattutto se la carne è molto sottile e ben marinata nel limone. Perchè questo piatto renda il massimo del suo sapore e dei suoi profumi, vi consiglio di servirlo tiepido. Vi basterà posizionarlo su un piatto che possa andare in forno e passarlo sotto il grill per 5 minuti. Il calore del forno basterà per esaltare il sapore della carne e dei funghi. Poi completate il piatto con i carciofini, il cerfoglio e il Parmigiano a scaglie. Adesso il carpaccio è pronto da servire.

Photo Credit| Palomaleca via Flickr

Lascia un commento