Farfalle al salmone: ricetta con il Bimby

di Anna Maria Cantarella 0



Le farfalle al salmone sono un primo piatto classico che con la ricetta Bimby diventa ancora più facile da fare. Salmone affumicato, panna da cucina e pasta, questi gli ingredienti di base per la ricetta come la conosciamo tutti. Ma per rinnovare un pizzico questa ricetta, oggi vi suggerisco un condimento un po’ diverso che contiene anche la salsa di pomodoro. In questo modo la salsina assume un colore rosa che sarà molto gradevole anche da vedere e che ricorderà il colore del salmone. Provate anche voi questo semplice e gustoso piatto di pasta e non resterete delusi.

farfalle al salmone


Ingredienti

400 gr. farfalle | 20 gr. burro | 100 gr. passata di pomodoro | mezzo scalogno | 80 gr. salmone affumicato | una confezione di panna da cucina | 40 gr. vino bianco | 2 cucchiaio parmigiano grattugiato | sale e pepe

Preparazione

  Tritate lo scalogno nel bollare per 5 secondi a vel. 7. Aggiungete il burro e due cucchiai di olio evo e fae rosolare per 3 minuti a 100 gradi, velocità soft.

  Aggiungete il samone e continuate a rosolare per due minuti: 100 gradi velocità 3. Poi aggiungete il vino e fate sfumare per altri 3 minuti.

  Inserite la passata di pomodoro e cuocete ancora 7 minuti, velocita 1 a 100 gradi. Alla fine aggiungete la panna e mantecate per un minuto.

  Cuocete le farfalle in una pentola con abbondante acqua salata. Scolatela al dente e conditela con il sugo al salmone. Mantecate con il parmigiano grattugiato e servite caldo.

C’è una versione di questa ricetta in cui la pasta si cuoce aggiungendo acqua e sale al condimento preparato nel boccale del Bimby. Non ho mai provato a fare questo tentativo e dunque non saprei dire se riesce bene. Generalmente, per evitare di sbagliare e avere una minestrina invece della pasta asciutta, io preferisco preparare il condimento in poche mosse nel boccale del Bimby e, nel frattempo, cuocere la pasta in una pentola a parte.
Il salmone affumicato è la scelta migliore perchè è praticamente già cotto, ha un gusto molto intenso, e lo potete acquistare in straccetti (che sono anche meno costosi del filetto) perfetti per condire la pasta. Se vi piace l’idea, potreste utilizzare anche il filetto di salmone fresco, ma in questo tagliatelo a pezzettini e fatelo cuocere un po’ di più.
Se vi piacciono le ricette con il salmone, provate anche le ricette veloci con il salmone affumicato, la pasta con zucchine e salmone e gli spiedini di salmone alla griglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>