Farfallette al salmone in salsa alla rucola, con cubetti di zucchinette e limone, al profumo di mentuccia ed erba cipollina

di Roberta Chiarello 0



Oggi avevo in frigo una confezione di salmone e,  sinceramente, non avevo nessuna voglia di fare le solite farfallette, quindi mi sono inventata questo piatto dagli accostamenti non proprio usuali, tanto che, mentre lo preparavo, sinceramente, non avevo idea di cosa sarebbe venuto fuori, ma, vi garantisco che il risultato è stato tanto inaspettato quanto ottimo….

Come si dice…?

Provare per credere no?

Farfallette al salmone in salsa alla rucola, con cubetti di zucchinette e limone, al profumo di mentuccia ed erba cipollina


Ingredienti

200 gr. farfallette | 150 gr. salmone | 4 zucchinette genovesi | 1 limone | 1 media cipolla bianca | mentuccia | 1 bicchiere vino bianco | uno spicchio aglio | 50 gr. rucola | 4 cucchiai olio extra vergine d'oliva | sale | 1 confezione panna da cucina | erba cipollina | pepe

Preparazione

  Fate imbiondire la cipolla tagliata finemente in poco olio (foto 1), tagliate a cubetti le zuchinette (foto 2) ed unitele alla cipolla facendole rosolare per bene (foto 3).

  Tagliate a striscioline (foto 5) le fettine (foto 4) di salmone, e fatele rosolare insieme alle verdure a fuoco medio.

  Private un limone della buccia, compresa la parte bianca (foto 7), togliete i noccioli, la parte centrale dell’agrume (foto 8), tagliatelo a cubetti (foto 9), facendo attenzione a non rovinare la polpa ed unitelo al condimento; aggiungete la mentuccia finemente tritata,versate il vino e, a fuoco vivo, fatelo sfumare. Lasciate cuocere a fiamma bassa per 10 minuti e, prima di spegnere, aggiustate di sale.

  A parte, private l’aglio dell’anima (foto 12), così da renderlo più digeribile, fatelo scaldare in un padellino con un po’ d’olio, prestando attenzione a non farlo bruciare; aggiungete la rucola (foto 13) e lasciate che si appassisca (foto 14), mettete un pizzico di sale ed uno di pepe. Spegnete il fuoco e fate riposare la verdura raccogliendola al centro del vostro padellino, con dentro lo spicchio d’aglio (foto 15).

  Fate cuocere le farfallette in abbondante acqua salata, e durante la cottura, prendete un mestolino di acqua (foto 16) e aggiungetelo alla rucola (foto 17); togliete l’aglio e frullate la rucola (io ho utilizzato un frullatore ad immersione) (foto 18) fino a farla diventare una cremina omogenea (foto 19), aggiungete la panna (foto 20) e mescolate il tutto con un cucchiaio fino ad attenere un composto ben amalgamato (foto 21).

  Unite la salsa alla rucola al resto del condimento (foto 22), aggiustate di sale e pepe, amalgamate il tutto molto delicatamente (foto 23) ed unitelo alle farfallette (foto 24). Mantenete un po’ di condimento da parte, per versarlo sulla pasta prima di servirla ed ultimate il piatto spolverandolo con dell’erba cipollina.

Noi, abbiamo voluto accostare a questa pietanza, ad un Verduzzo Veneto, leggero e vellutato al gusto, anche se finemente frizzante;

Il Verduzzo, è un vino dal colore giallo dorato chiaro, tendente al verdognolo, e, dal profumo fruttato e delicatamente vinoso, che, a nostro parere, si è sposato perfettamente ad un piatto dal gusto così particolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>