Maduros: la ricetta che non vi aspettavate

di pask 0

I maduros sono un tipico piatto della cucina latino americana. Essenzialmente si tratta di banane fritte (si avete letto bene) con un mix di spezie e salse che renderebbero il tutto delizioso. Sono degli ottimi snack da usare come merende tra un pasto e l’altro oltre a promettere un sapore nuovo che sicuro a molti di voi manca. Dunque eccovi la ricetta offerta da lahbco per instagram creators. Non è nulla di così complicato da fare e per quanto riguarda le quantità degli ingredienti è più qualcosa di instintivo che se non riuscite ad avere potete comunque seguire nella videoricetta cliccando proprio su questo link. Siete pronti ora a fare un salto in sapori nuovi, esotici e che probabilmente cambieranno il vostro modo di vedere le banane e gli snack in generale? Eccovi un riassunto di quanto concerne la ricetta dei Maduros.

LISTA INGREDIENTI

Per i maduros

  • 1 Banana abbastanza matura (preferibilmente platani)
  • 1 cucchiaino za’atar
  • 1 cucchiaino di cumino
  • 1 cucchiaino di cayenna
  • 1 cucchiano di sale
  • olio di cocco

Per la salsa:

  • olio d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino di cumino
  • 1 cucchiaino di sale
  • mezzo lime
  • mezza arancia
  • salsa tahini
  • 1 mazzento di cilantro
  • pepe q. b.

LA PREPARAZIONE

Per i maduros:

  1. Sbucciate il platano e rimuovete entrambe le estremità, dopodiché tagliatelo a fettine.
  2. Preapare un mix di spezie con la cayenna, lo za’tar, un cucchiaino di cumino ed un cucchiaino di sale.
  3. Cospargete le fettine di platano con l’olio di cocco e mescolate. Cospargete poi con il mix di spezie preparato come sopra e mischiate nuovamente.
  4. Per la cottura usate una friggitrice ad aria regolando la temperatura a 190°C per 13 minuti.

Per la salsa:

  1. In una ciotola versate l’olio di oliva e grattuggiateci dentro lo spicchio d’aglio.
  2. Aggiungete poi il succo di lime spremendo bene fino all’ultima goccia aiutandovi con una forchetta.
  3. L’ingrediente fondamentale per rendere la salsa cremosa e gustosa è la salsa tahini, versatene un piccolo mestolo all’interno.
  4. Sminuzzate il cilantro e buttate anche questo sempre nella ciotola assieme al cucchiaino di sale e di cumino.
  5. Pepe ad aggiustare ed infine mischiate bene tutto, vi verrà fuori una salsa ad alta cremosità.
  6. Spremete infine l’arancia e mischiate un’ultima volta.
  7. Ovviamente in questa salsa potrete intingere i vostri maduros e gustarvi finalmente questi snack dalla semplice preparazione.

NOTE: La cosa bella dei maduros è che, escludendo la base con i platani e la frittura con l’olio di cocco, il mix di spezie è a vostro gusto. Certo se non volete allontanarvi troppo da questa ricetta.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>