Gateau di patate filante con melanzane fritte

di Redazione 0

gateau di patate filante

Preparate le papille gustative perchè quella di oggi è una ricetta per veri golosi: gateau di patate filante con melanzane fritte. Come si fa a resistere? Lo so che in molti sarete a dieta ferrea per l’arrivo imminente della prova costume ma uno strappo alla regola vi aiuterà a riprendere la dieta con maggiore convinzione. Immaginate un tradizionale gateau di patate che si apre in un cuore filante, con al centro le melanzane fritte e qualche foglia di basilico. Insomma si tratta di una vera delizia che si prepara senza troppa fatica, con un pochino di tempo da dedicare alla cucina. Preparate pentole e padelle e preparatevi a seguire le nostre indicazioni!

Primo step: friggere le melanzane. Questa è un’operazione che potete fare anche in anticipo, un giorno prima o quando avete tempo. Tagliate le melanzane a fette, spolverizzatele con il sale e disponetele in uno scolapasta. Devono rimanere così per almeno 30 minuti, il tempo necessario per fargli perdere il liquido di vegetazione che spesso è amaro e pizzica al palato. Appena avranno scaricato una buona quantità d’acqua, le melanzane sono pronte per essere fritte. Strizzatele un po’ prima di metterle nell’olio e vedrete che in questo modo assorbiranno molto meno olio dalla padella. Per il resto si tratta di preparare un comune gateau di patate, con un ripieno filante di formaggio. Utilizzate un formaggio che non sia la mozzarella, perchè non è molto gustoso. Meglio una provola dolce oppure la fontina, che vi garantiranno il risultato finale “filante”.

Se vi piace il gateau, leggete anche: gateau di patate vegetariano e gateau di patate arricchito. Se invece preferite uno sformato, provate anche la ricetta dello sformato di patate e fagiolini e lo sformato di patate e funghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>