A Tavola con Gordon Ramsay, il nuovo libro e le regole dello chef

di Ishtar 0

Abbiamo ormai imparato a conoscerlo ed apprezzarlo nonostante il suo caratteraccio in una serie di trasmissioni televisive di successo. Lo ritroviamo oggi grazie al suo nuovo libro A Tavola con Gordon Ramsay, 120 ricette per colazione, pranzo e cena. Una raccolta di ricette caratterizzate dagli elementi fondamentali della filosofia di uno dei cuochi protagonisti di MasterChef. A detta sua cucinare deve essere facile e veloce ma allo stesso tempo anche piacevole. Caratteristiche, queste, che non escludono il fatto di poter portare in tavola, direttamente a casa propria senza dover ricorrere necessariamente al ristorante, delle pietanze eccezionali.

 

Una buona notizia dunque per tutti gli amanti della buona cucina che solitamente non abbiano molto tempo a disposizione da dedicare ai fornelli e che pensano di doversi accontentare di pietanze sbrigative e non troppo allettanti. Con A Tavola con Gordon Ramsay, lo chef si pone come scopo quello di proporre delle ricette eccezionali che richiedano poco tempo e fatica, ovvero piatti semplici ma di impatto. Per arrivare dritti allo scopo Ramsay pone 5 regole da seguire tassativamente.

Alla base della realizzazione di gran parte dei piatti ci deve essere una buona organizzazione. Questa si rivela una dote fondamentale per non perdere il controllo in cucina e non lasciarsi prendere dal panico in presenza di imprevisti. Anche una buona dose di intraprendenza non guasta: oltre a rispettare la ricetta alla lettera, seguite il vostro istinto apportando le modifiche che riteniate necessarie, volte all’assecondamento dei vostri gusti. Determinazione: questa vi aiuterà ai fornelli così come nella vita, optate per sapori netti e decisi, mai per le vie di mezzo. Anche essere realistici vi agevolerà: prendete ad esempio quei piatti che proprio non rientrino nelle vostre corde: analizzateli e cercate di capire come procedere per una pietanza di successo. Infine, prima di entrare in cucina, siate rilassati, ogni eventuale imprevisto si potrà affrontare senza perdere la calma. Leggete anche “Cosa cucinare per gli amici”, mentre un paio di ricette dello chef, da provare, sono il filetto alla Wellington e le farfalle con ricotta, pancetta e piselli.

Photo Credit | Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>