Recensione: SORA MARGHERITA | Trattoria, Roma

di Alex Zarfati 8

SORA MARGHERITA – Trattoria
P.za delle Cinque Scole, 30 – Roma

  • Telefono 06 6874216, Niente Carte di credito
  • Chiusura: Aperto solo a pranzo dal Martedì al Sabato (Nel Weekend anche la sera)
  • Coperti: 35
  • Ambiente: Familiare
  • Cucina: Tradizionale, Giudaico-romanesca
  • Target: Turisti, clientela affezionata

Una piccola perla nel cuore del ghetto, al centro di Roma, così si potrebbe definire la trattoria di Sora Margherita. Una porta appena visibile, senza insegna, come le vecchie osterie di una volta, (quando è chiuso non si vede nemmeno) è un vero miracolo che sia sopravvissuta indenne fino ad oggi. Ambiente caldo e familiare, piccolissimo, con una cucina minuscola ma di qualità, che si contraddistingue per tutto ciò che è casareccio: quasi tutto fatto in casa, dalla pasta al pane. Agnolotti, fettuccine a cacio e pepe, involtini, carciofi alla giudia, la parmigiana estiva, abbacchio a scottadito o alla cacciatora, aliciotti con indivia, baccalà. Fortissima l’ispirazione della più tipica cucina romana con un’importante penetrazione della cucina giudaica (siamo nel quartiere che corrispondeva all’area del ghetto ottocentesco).

Significativa la presenza del pittore Mauro Ziroli, che oltre ad arricchire le pareti del locale con i suoi quadri, quotidianamente sigla un disegno per i menu.
Qualche chicca per farvene innamorare? Il conto è “scritto” a fine pasto sulla tovaglia di carta del vostro tavolo, e il cameriere “Gerardo” è il parcheggiatore della piazza, che all’ora di pranzo, molla tutto per servire ai tavoli piatti fumanti.

Vino della casa: frascati bianco e rosso, sfuso nei caratteristici mezzi litri e quartini.

Commenti (8)

  1. conosco bene ed è un vero piacere per la vista ,per i profumi ed ovviamente per la gola e anche i prezzi sono onesti

  2. Devi organizzare un addio a celibato o nubilato ……da ricordare?
    oppure una festa di compleanno…con ragazza che esce dalla torta…?…lotta nel fango e nella schiuma…latino americano…danzatrici arabe..toro meccanico…gonfiabili xbambini….ecc.ecc….chiama il num 3471914908 Clarissa.ti darà le giuste risposte.
    a presto……….max serietà

  3. locale molto rustico e un po cadente ma decisamente inserito nel ghetto romano tanto che trovarlo è quasi difficile! vedrete la folla di gente fuori che aspetta di sedersi al tavolo e capirete di aver trovato il ristorante!| eravamo in 2 e abbiamo cominciato con 2 piatti di cacio e pepe, di cui 1 con ricotta, buona ma non tra le migliori mangiate nella capitale; per secondo trippa alla romana, WOW, superlativa sia come consistenza, sapore che per il sughetto delizioso. come contorni carciofi alla giudia buoni da richiederne il bis e le famose puntarelle con alici e aglio, deliziose! per dolce una porzione di torta alla ricotta e visciole, molto gustosa e non particolarmente pesante. tutto innaffiato da un bel litro di rosso di velletri e 2 amari della casa. totale quasi 70 euro. diciamo in conclusione che i primi erano decenti e che il secondo e i contorni erano eccezzionali! è un posto da vedere almeno una volta prima che scompaia definitivamente mangiato dai grandi ristornati!

  4. @ clarissa:
    a Clari’.. ma n’te vergogni a mette la tua pubblicità tra i commenti degli altri locali? -__-

  5. siamo stati oggi e devo dire che non è niente di eccezionale. abbiamo mangiato dei primi all’acqua calda e niente di più. i secondi come tanti altri e alla fine ci hanno presentato un conto da € 40 a persona. mi sembra un po’ esagerato visto che nessuno di noi ha fatto un pranzo completo.

  6. abbiamo mangiato il 24 febbraio molto male spendendo 50 euro per due primi molto squallidi e due carciofi e ho dovuto chiedere la ricevuta fiscale che riportava (due pasti completi!!!!!!!)
    un indirizzo da dimenticare

  7. Prenotato per tempo e ven sera eravamo lì in 5. Mangiato bene! Baccalà ottimo, una meraviglia che si scioglieva in bocca, taglionini cacio e pepe ottimi e torta ricotta magnifica. solo due note: bucatini troppo al dente e il fatto che alle 9.30 c’è il secondo turno quindi si deve smammare , quando invece trattenersi sarebbe una cosa molto carina. Pazienza!
    A presto ci rivedremo sicuro!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>