Confettura di nespole del Giappone, ricetta

Spread the love

La ricetta della confettura di nespole del Giappone è una preparazione che amo preparare da giugno in poi, quando le nespole sono di stagione, per poterla conservare in vasetti da utilizzare in inverno all’occorrenza. Le nespole del Giappone sono un frutto abbastanza diffuso in Italia e coltivato soprattutto nelle regioni meridionali, da non confondere con la nespola comune che invece è il frutto di un’altra pianta e ha una forma e un gusto molto diverso. La ricetta della confettura di nespole è semplicissima: dovete assolutamente provarla.

confettura  nespole del giappone

 

Per mantenere il colore ambrato e leggermente arancio delle nespole abbiamo preferito utilizzare lo zucchero di canna al posto del comune zucchero bianco. L’aggiunta della mela inoltre, è fondamentale per aiutare al confettura di nespole a solidificarsi e per aggiungere un tocco di dolcezza, necessario perchè questi frutti hanno già un gusto leggermente acidulo.

Quando acquistate le nespole, fate attenzione che non siano mature e conservatele in frigo per 3 giorni al massimo, perchè tendono a maturare, e quindi ad annerirsi, velocemente. Per invogliarvi ad utilizzare le nespole per le vostre preparazioni vi diciamo anche che questi frutti sono ricchi di sali minerali e vitamine B e C, regolano il transito intestinale e sono frutti rinfrescanti e diuretici. Se volete realizzare una confettura di nespole Bimby, vi basterà seguire il procedimento della ricetta con gli stessi ingredienti, frullare grossolanamente le nespole e poi cuocere per 45 minuti, a 100 gradi, velocità 2 Antiorario.

Vi suggeriamo anche altre ricette in cui le nespole sono protagoniste: marmellata di nespole fatta in casa, macedonia con nespole ciliegie e yogurt, sformatini di nespole.

Photo Credits | Yulia-Bogdanova / Shutterstock.com

Lascia un commento