Frullato di ananas e yogurt

di Ishtar 0



Siete in cerca di una merenda golosa e leggera? Data la mia passione sfrenata (anche) per l‘ananas, non posso che consigliarvi questo frullato, protagonista delle mie ultime pause pomeridiane. Dalla sua c’è da dire che essendo a base di frutta non può che risultare una preparazione sana, preferibile a molte merendine. Inoltre la sua dolcezza soddisfa la voglia irrefrenabile di correre in cucina per fare razzia tra biscotti e gelati. Infine, da non sottovalutare, è fresco, e dona una sensazione di refrigerio unica.

Frullato di ananas e yogurt


Ingredienti

4-5 fette ananas | 200 ml yogurt bianco | 2 cucchiai zucchero (facoltativo) | qualche semino di vaniglia a piacere | 2-3 cubettti di ghiaccio

Preparazione

  Operazione preliminare: pulire l'ananas accuratamente e ricavare delle fette. Io non elimino la parte centrale ma se non la gradite toglietela.

  Adesso versare l'ananas, a fette, nel boccale del frullatore e aggiungere lo zucchero, lo yogurt, la vaniglia ed il ghiaccio.

  Azionare fino a quando si ottiene un composto spumoso e chiaro. Versare subito nei bicchieri e servire a piacere con dei cubetti di ananas in superficie.

Si presta, come tutti i frullati, alle varianti del caso. In questo periodo come non utilizzare le fragole che sono di stagione? Potete unire anche le banane o dei kiwi. E per la serie facciamoci del male, perchè non aggiungere una pallina di gelato alla vaniglia nel frullatore? Niente di più goloso. Ovviamente lo yogurt consigliato è quello bianco ma se utilizzate il solo ananas potreste sempre optare per uno alla frutta.

Il frullato di ananas e yogurt è ideale anche per la merenda dei bambini. Il caldo li spossa e questa preparazione può servire a ritemprarli dopo un pomeriggio di giochi o di attività fisica. Allora vi ho convinto? Ecco altri dolci alla frutta da provare: le banane gelato, la torta morbida allo yogurt e banane e le banane al cioccolato fuso per merenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>