Israele, ricette per Expo2015, il knafeh

di Ishtar 0



Da Israele arriva un dolce per Expo2015. Vi propongo oggi una torta molto particolare, ad iniziare dal suo aspetto. Tipica del Medio Oriente, si chiama knafeh ed è composta da due strati di una singolare pasta, nota con il nome di kadaif, che racchiudono una crema dolce a base di formaggio.

Knafeh


Ingredienti

1/2 kg di kadaif | 250 gr di burro | 100 gr di burro concentrato | 750 gr di ricotta | 1 panetto di formaggio cremoso | 1 cucchiaio di maizena | 2 cucchiai di zucchero | latte | sciroppo di zucchero | acqua di rose | granella di pistacchi

Preparazione

   Tagliare la pasta kadaif a piccoli pezzi di 5-10 mm. Lavorarla con del burro morbido e farla riposare per 10 minuti, quindi imburrare una teglia tonda.

   Rivestire con metà della pasta stesa il fondo della tortiera. Lavorare la ricotta con il formaggio cremoso, lo zucchero, la maizena, e tanto latte quanto basta per rendere il composto appena morbido.

   Coprire la pasta con il ripieno e porre sopra quella rimasta. Irrorare la superficie con il burro rimasto sciolto.

   Mettere a cuocere il dolce in forno caldo a 200°C per 20-30 minuti quindi, appena tirata fuori irrorare con lo sciroppo di zucchero aromatizzato con l'acqua di rose.

   Decorare con la granella di pistacchi e servire tiepido.

La kadaif non è altro che una sfoglia di pasta phillo stesa molto sottilmente che si presenta come un ammasso di sottilissimi fili che ricordano i nostri capelli d’angelo. Questi risultano abbastanza duri, e per tale motivo devono essere ammorbiditi con un grasso (burro oppure olio) prima dell’utilizzo.

La pasta kadaif è facilmente reperibile, in Israele, nei negozi di alimentari. Il ripieno è costituito da una crema di formaggio bianco e ricotta mescolati con poco zucchero. La torta, una volta cotta, va infine irrorata con uno sciroppo di zucchero profumato all’acqua di rose.

Tutto da scoprire il knafeh, così come molte delle altre ricette israeliane che non sono ancora finite: continuate a seguirci per scoprirle tutte. Per assaporarle personalmente recatevi, invece, presso il Padiglione Israele ad Expo Milano. Per tutti gli altri approfondimenti visitate il sito ufficiale del Padiglione Expo Israele e la pagina facebook. Non perdete le nostre ricette dal Mondo per Expo2015.

Photo Credits | Tanya Stolyarevskaya / Shutterstock.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>