Festival Internazionale dello Street Food, la terza edizione a Roma

di Fabiana Commenta

Ci saranno le seadas fritte, i culurgionis di Ogliastra, il panino alla nuorese con la crema di pecorino e la salsiccia sarda, ma anche il carciofo alla giudia romano, la bombetta di Alberobello, la salsiccia rossa, la pancetta caramellata. Questi sono solo alcuni dei prodotti di spicco dello street food che sarà possibile gustare nel corso della nuova edizione del Festival Internazionale dello Street Food. 

Stragusto Trapani 23 26 Luglio 2015

La terza edizione del festival dedicato allo street food si terrà come sempre a Roma, dal 15 al 17 marzo con una tre giorni interamente dedicata alle tipicità regionali italiane. 

Organizzata dall’imprenditore di Torino Alfredo Orofino, la manifestazione si terrà a Roma presso Piazzale della Radio e in Piazza San Giovanni Don Bosco: obiettivo della kermesse è far conoscere una nuova ristorazione, rilanciando una ristorazione mobile che putto sui cibi da gustare in strada e che si preparano con estrema facilità.

Non solo buon cibo ma anche buon bere e l’accoglienza all’insegna dell’aggregazione tra culture. Oltre alle ghiottonerie dell osterete food non mancheranno le performance di artisti di strada anche in occasione della seconda tappa del festival che si terrà la settimana successiva. 

Appuntamento anche dal 22 al 24 marzo a Piazza San Giovanni Don Bosco, ma anche a Rieti nel mese di marzo e ancora i tante altre città, Ivrea, Gorizia, Napoli, Como ad aprile, a Milano, Pescara, Cosenza, Busseto nel mese di maggio. 

A giugno la kermesse farà tappa a Vasto, Latina, Nettuno, Lucca, Formia, a luglio si sposterà a Falconara Marittima, Trieste, Silvi Marina, Sabaudia, ad agosto farà tappa e Reggio Calabria, a settembre a Ostia a ottobre a Frosinone.

CROQUE BAGUETTE, LO STREET FOOD DI PARIGI

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK