Dolci di Carnevale, latte dolce fritto

di Fabiana Commenta



Avete mai pensato a friggere il latte? Si tratta in effetti di una ricetta ligure diffusa anche (ma non solo) per il periodo di Carnevale.

latte fritto dolce, , dolci di carnevale

. Il latte dolce fritto si prepara con della crema di latte aromatizzata che resta morbida, ma è particolarmente appetitosa dato che viene fritta.

Dolci di Carnevale, latte dolce fritto


Ingredienti

1 lt. latte di cocco | 150 g di farina 00 - 150 g di zucchero - 60 gr di zucchero a velo | 4 uova - 2 tuorli d'uovo - 100 gr di pangrattato | 1 scorza di limone non trattato | Sale - Mezzo cucchiaino di cannella in polvere - Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  Preparate il composto a base di latte. Versate all’interno di un pentolino il latte e versatevi a filo la farina. Mescolate con un cucchiaio di legno facendo in modo che non si formino grumi. Lasciate che il fuoco resti basso e quando il latte comincerà a bollire aggiungete gli altri ingredienti.

  Versatevi all’interno lo zucchero, la scorza di limone non trattato e continuate a mescolare. Aprite le quattro uova e sbattetele con una forchetta in un recipiente, aggiungetele all’interno del pentolino. Mescolate ancora e poi abbassate il fuoco al minimo, lasciate cuocere fino a quando non avrete ottenuto una crema piuttosto densa. Tenete presente che la preparazione necessita di circa 30 minuti per la preparazione.

  Una volta che avrete ottenuto la consistenza desiderata, dovrete togliere il pentolino dal fuoco ed eliminate anche la buccia di limone. Ungete il piatto con l’olio e stendetevi sopra la crema. Livellatela con una spatola e poi lasciatela raffreddare. Dovrete attendere che la crema si sarà raffreddata e solidificata. A quel punto dovrete tagliarla in parti uguali che dovranno avere la stessa dimensione per facilitare la cottura. Tagliate la crema a forma di rettangoli, quadrati o triangoli.

  Ora ripassate ciascun pezzo di crema solidificata in un recipiente con un tuorlo d’uovo sbattuto, e ripassateli anche nel pangrattato. Riscaldate l’olio d’oliva in una padella con i bordi alti: friggetevi all’interno i pezzi di latte dolce ripassato. Lasciateli cuocere su entrambi i lati girandoli con una spatola. Dovranno apparire ben dorati e croccanti. Toglieteli dalla padella aiutandoli con una schiumarola e poi togliete l’olio in eccesso lasciando asciugare il latte fritto sulla carta assorbente da cucina. Spolverate con dello zucchero a velo e poi servite.

Ottima per merenda e molto golosa per i bambini, è un dolce che viene proposto anche per le feste.

FRITTELLE DI  CARNEVALE SENZA UOVA

FRITTELLE DI POLENTA, UVETTA E FICHI