Mini quiche croccanti alle carote

di Fabiana Commenta



In vista di una giornata al in spiaggia o in piscina, prepariamo delle piccole quiche con le carote, variante con le verdure delle tradizionali quiche francesi. Si tratta di un antipasto goloso, ma perfetti anche come piatto unico perfetti da portare fuori in occasione del pranzo al sacco.

Quiche lorraine, quiche

Ovviamente resta sempre inalterata la presenza della crema morbida all’interno che viene arricchita dalla presenza delle carote: potrete anche variare la scelta delle verdure, aggiungendo le zucchine, con cui le carote creano un ottimo binomio tutto da provare, ma anche variando altri tipi di verdure come ad esempio i cavolfiori o i piselli.

Mini quiche croccanti alle carote


Ingredienti

carote | 5 uova | spicchio d’aglio | 2 cucchiai di formaggio grattugiato | Un bicchiere d’acqua - Olio extra vergine di oliva q.b. - sale e pepe

Preparazione

  Lavate e pulite le carote: pelatele e tagliatele a tocchetti. Lessate le vostre carote in acqua abbondante salata e poi tritate le vostre carote nel mixer. In alternativa potrete anche usare una forchetta e schiacciare le carote.

  Versate le carote (senza acqua) in una ciotola e poi aggiungete anche lo spicchio di aglio schiacciato e ridotto a purea, aggiungete anche il formaggio grattugiato e l’uovo per preparare la crema.

  Aggiungete sale e pepe, mescolate tutto fino a quando non avete amalgamato tutti gli ingredienti. Prendete gli stampi o le cocotte monoporzione, ungete il fondo con l’olio extra vergine di oliva, riempiteli con l’impasto e schiacciate bene il fondo.

  Prendete gli stampi o le cocotte monoporzione, ungete il fondo con l’olio extra vergine di oliva, riempiteli con l’impasto e schiacciate bene il fondo. Lasciate cuocetele vostre quiche in forno a 180° per 20 minuti. Terminata la cottura spolverizzatele con il pepe e servitele quando sono ben croccanti.

Potrete scegliere la classifica quiche intera oppure in alternativa  preparare delle piccole quiche monoporzioni, ottimi da servire in un brunch anche domenicale.

QUICHE LORRAINE DI LUCA MONTERSINO

QUICHE DI PRIMAVERA CON LE VERDURE

QUICHE SALATA CON POMODORI SECCHI E MOZZARELLA