Salsa al formaggio con morsetti di pretzel

Seguite le fonti per avere le immagini della preparazione laddove non fosse chiara. Cominciamo con la salsa al formaggio.

LISTA INGREDIENTI

  • 50 grammi di formaggio cheddar affilato
  • 50 grammi di mozzarella a bassa umidità
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di burro
  • 340ml di latte intero
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • spezie a scelta: paprika, aglio in polvere, cipolla in polvere, senape in polvere, fieno greco, ecc., da 1/4 a 1/2 cucchiaino di ciascuno.

LA PREPARAZIONE

  1. In una casseruola a fuoco medio-alto, unire 1 cucchiaio di burro e 1 cucchiaio di farina e mescolare fino a quando non si saranno amalgamati. Cuocere il composto per 1-2 minuti.
  2. Successivamente aggiungete il latte poco per volta, poco alla volta. Aggiungete un po’ di latte, mescolate, poi aggiungetene dell’altro, mescolate e così via fino a quando non avrete aggiunto tutto il latte. Se ci sono grumi, non preoccuparti, puoi filtrare la salsa.
  3. Quindi, una volta che tutto il latte è stato aggiunto nella padella, aggiungere tutto il formaggio e farlo sciogliere completamente, mescolando continuamente la salsa.
  4. Aggiungi tutte le spezie che preferisci, 1/2 cucchiaino alla volta e fai bollire la salsa per 1-2 minuti. Se trovi la salsa troppo densa, sentiti libero di aggiungere altro latte e se la trovi troppo morbida, falla cuocere ancora un po’. Potete conservarlo in frigo e scaldarlo al momento di servire!

FONTE

MORSETTI DI PRETZEL

LISTA INGREDIENTI:

  • 25 grammi di lievito fresco o 7-10 grammi di lievito secco o istantaneo
  • 240-250 grammi di acqua tiepida
  • 500 grammi di farina (per tutti gli usi o farina di pane)
  • 8 grammi di sale, più altro per spolverare sopra
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • acqua per bollire

LA PREPARAZIONE

  1. In una ciotola unire 240 grammi di acqua tiepida e 25 grammi di lievito fresco (1 cucchiaio o 7 grammi di lievito secco o istantaneo) e mescolare e lasciare riposare il composto per 5-10 minuti per assicurarsi che il lievito sia ancora attivo (dovrebbe diventare leggermente schiumoso dopo pochi minuti).
  2. Quindi, una volta che il lievito si è sciolto, aggiungi 500 grammi di farina e 8 grammi (1 1/2 cucchiaini) di sale alla miscela e mescola grossolanamente fino a quando non si combinano. Quindi, svuota la ciotola (a meno che tu non stia usando un robot da cucina) sul piano di lavoro, perché è ora di impastare!
  3. Impastare il composto fino a quando non diventa una palla di pasta liscia ed elastica. Se ti sembra troppo appiccicoso, sentiti libero di spolverare un po’ di farina sopra, o, se ti sembra troppo asciutto, aggiungi un cucchiaio d’acqua alla volta, questo aspetto dipenderà dalla temperatura a cui stai lavorando, dall’umidità e da quel genere di cose.
  4. Mettere la palla di impasto in una ciotola leggermente unta o infarinata, coprirla e lasciarla lievitare a temperatura ambiente (o tutta la notte) fino al raddoppio. Il mio di solito impiega un’ora e mezza, ma dipende molto dalla temperatura di dove ti trovi.
  5. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, è il momento di tirarlo fuori dalla ciotola e farlo cadere sul nostro piano di lavoro. Dividete l’impasto in piccoli pezzi e arrotolateli in una palla (questo è facoltativo, potete mantenere la forma ruvida in cui li avete tagliati). Dovresti pensare di dividere l’impasto in 25-35 pezzi.
  6. Preriscaldare il forno a 230-250°C.
  7. Quindi, portare a ebollizione 4 tazze d’acqua, in una pentola profonda e aggiungere 2 cucchiai di bicarbonato di sodio.
  8. Mentre l’acqua bolle, aggiungi 7-10 palline di impasto alla volta e lasciale bollire per 30-60 secondi. Dopodiché estraeteli e adagiateli sulla vostra teglia.
  9. Spennellare ancora un po’ d’acqua sopra i panini (facoltativo). Taglia la parte superiore di ogni pezzo di pasta usando un paio di forbici o un coltello affilato, come mostrato nella foto. Cospargeteli con un po’ di sale grosso e mettete la teglia in forno.
  10. Cuocere i bocconcini di pretzel per 15-20 minuti o fino a doratura. Se li dividete in 30-40 pezzi, impiegheranno meno tempo, perché i bocconcini sono più piccoli. Se li avete divisi in 15-20 pezzi, avranno bisogno di più tempo in forno, perché sono più grandi. Tienili d’occhio, controllali di tanto in tanto!
  11. Serviteli appena sfornati con la salsa al formaggio.

FONTE

Lascia un commento