Indipendence Day, 5 piatti per festeggiare il 4 luglio

di Fabiana Commenta

 

Gli Stati Uniti celebrano il loro Giorno dell’Indipendenza nella giornata del 4 luglio per ricordare il 4 luglio 1776 che sancisce l’Indipendenza dalla Gran Bretagna e la firma di Thomas Jefferson della storica dichiarazione. 

insomma, tutti pronti per festeggiare la giornata anche in Italia con una serie di ricette rigorosamente USA. Ma quali sono i piatti tradizionali da preparare in occasione del 4 luglio?

Ecco qualche proposta perfetta per la giornata. 

HAMBURGER

La paternità dell’hamburger sarà anche contesa con la Germania, ma indubbiamente l’hamburger è stato reso celebre dalla gastronomia statunitense che ha inventato l’hamburger con il panino arricchito da insalata e salse di ogni genere. 

LOBSTER ROLL

È il tradizionale panino morbido e croccante all’interno che viene farcito da una ricca insalata di astice con maionese ed erba cipollina. Una vera specialità di lusso da preparare anche a casa. 

BUFFALO WINGS

Non possono mancare le tradizionali ali di pollo fritte. Il dettaglio sta proprio nella doppia frittura, ma anche nella doppia fritta e nel numeroso quantitativo di salse che le arricchisce. Perfette per essere gustate anche davanti alla tv, rigorosamente senza posate, da mangiare con le mani. 

Bbq RIBS

O costine di maiale: sono uno dei piatti tradizionali della cucina statunitense che vengono preparare alla griglia e in occasione della classica grigliata anche domenicale. A rendere inconfondibile il piatto, è la salsa Bbq che diventa parte integrante delle costine e che si prepara con tantissimi ingredienti (saporita e ipercalorica). 

DONUTS 

In una carrellata della gastronomia americana non possono certo mancare le donats, le classiche ciambelle amatissime da Homer Simpson. L’impasto viene fritto e poi la superficie viene decorata con zucchero, glassa o cioccolato. 

 

SALSA BARBECUE, LA RICETTA AMERICANA

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK