10 cibi da mangiare per campare 100 anni

di Anna Maria Cantarella 0

Nel sacchetto della spesa si potrebbe nascondere un segreto di longevità. Esistono infatti dei “super cibi”, indicati dagli studiosi come fondamentali per la nostra salute, per prevenire molte malattie comuni e quindi allungare la vita di chi li assume regolarmente. Ai primi posti ci sono ovviamente il pesce (ricchissimo di Omega 3) e le verdure, ma se darete un’occhiata alla nostra lista troverete anche altri insospettabili alimenti. E se volete un vero elisir di lunga vita ricordate: mangiare poco e variare sempre la dieta sono i consigli indispensabili da seguire se tenete alla vostra salute.

1 – Cioccolato

I golosi gioiranno. Il cioccolato fondente contiene i flavonoidi, composti organici associati alla riduzione della pressione sanguigna, al miglioramento della salute dei vasi sanguigni e dei livelli del colesterolo. Inoltre gli antiossidanti presenti all’interno del cacao possono prevenire l’insorgenza di malattie cardiache e abbassare il livello dei trigliceridi.

2 – Noci

Avete presente il quantitativo di Omega 3 presente nel salmone? Le noci contengono molti più Omega 3 del salmone, più polifenoli antinfiammatori del vino rosso e più proteine del pollo. E se non bastasse, le noci contengono 15 volte più vitamina E rispetto agli altri frutti secchi. Consumate al naturale, dunque non salate e senza tostatura, possono prevenire alcuni tipi di tumore e le malattie cardiovascolari.

3 – Mirtilli

Sono ricchissimi di antiossidanti, di fibre e di vitamina A e C. Possono aiutare nella prevenzione del diabete e dei problemi di memoria.

4 – Cereali integrali

Chi mangia alimenti ricchi di fibre può vivere fino al 22% in più di chi non lo fa. Le fibre infatti hanno proprietà antinfiammatorie che possono prevenire malattie infettive e respiratorie. I cereali integrali inoltre possono prevenire l’ipertensione al pari dei farmaci utilizzati per controllare la pressione sanguigna, e quindi aiutano a ridurre l’incidenza di infarto e ictus.

5 – Yogurt

Contiene i fermetti lattici vivi che aiutano a rinforzare le difese immunitarie e ad aumentare le difese contro il cancro. Assicuratevi che lo yogurt sia probiotico, cioè che contenga i fermenti lattici vivi, e poi abituatevi ad assumerne un vasetto al giorno a merenda. La vostra salute ne beneficierà.

6 – Fagioli neri

I legumi in generale sono ricchi di fibre e proteine, ma solo i fagioli neri fanno bene al cervello. Sono infatti ricchi di antociani, sostanze antiossidanti che migliorano le funzioni cerebrali.

7 – Pomodori

Chi segue la dieta mediterranea non avrà problemi a inserire la giusta dose di licopene necessaria in una dieta sana. Gli studi hanno dimostrato che il licopene contenuto nei pomodori riduce il rischio di tumore alla vescica, alla prostata, alla pelle e allo stomaco. Bisognerebbe assumere almeno 22 milligrammi di licopene al giorno, equivalente a otto pomodori rossi. Per fare prima, è meglio assumere un bicchiere di succo di pomodoro senza sale o zucchero aggiunto.

8 – Spinaci

Sono una ricca fonte di Omega 3 e acido folico che aiutano a ridurre il rischio di ictus e malattie cardiovascolari. La luteina inoltre, è fondamentale nella prevenzione della degenerazione maculare. Il consiglio è mangiare una porzione di spinaci freschi al giorno, oppure mezza porzione di verdure cotte.

9 – Olio extra vergine d’oliva

Alimento fondamente della dieta mediterranea, l’olio d’oliva assunto nelle giuste quantità ha proprietà antitumorali, riduce la presenza del colesterolo “cattivo” LDL e aumenta la quantità di quello buono. Contiene anche polifenoli e vitamina E ed è consigliato anche per le fritture perchè, anche a 180 gradi, non altera le sue qualità.

10 – Mele

“Una mela al giorno toglie il medico di torno” potrebbe essere più che un vecchio proverbio. Secondo alcuni studi scientifici, consumare una mela di grandezza media al giorno ridurrebbe notevolmente il rischio cardiovascolare e l’incidenza dell’ictus. Stessa cosa vale per tutti i vegetali a polpa bianca. Ricordate però che anche tutti i vegetali di altri colori contengono sostante fondamentali che proteggono da molte malattie, anche da malattie croniche. All’interno di una dieta salutare dovrebbero quindi esserci ogni giorno verdure di colore arancione-rosso, bianco, verde, viola.

Photo Credits | Nomad_Soul / Africa Studio / DUSAN ZIDAR / Dionisvera / stockcreations / Gayvoronskaya_Yana / mama_mia / margouillat photo / motorolka / AlenKadr / Shaiith / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>