Nergi, il mini kiwi ricco di proprietà benefiche

di Ishtar 0

E’ appena arrivato nei supermercati e sta già facendo parlare di se. Il Nergi, frutto apparentemente somigliante ai kiwi, si differenzia da questi ultimi non solo per le dimensioni e per l’assenza delle peluria esterna, ma anche per le apprezzate proprietà nutritive. Il Nergi è succoso e dolce, ha un inconfondibile colore verde e si candida a diventare un irrinunciabile superfood non OGM.

Proprietà nutrizionali

Tra le sue proprietà nutrizionali quella di contenere un mix di vitamine tra le quali quella C, alleata del sistema immunitario e la E, che combatte i radicali liberi contrastando l’invecchiamento. Il Nergi è, ancora, un ottimo alimento per chi tenga alla linea: contiene solo 52 calorie per 100 gr. E’ ricco di fibre e di fosforo. Indicato per l’alimentazione di tutti, si rivela essere particolarmente adatto ai bambini e agli anziani per il contenuto di calcio.

Dove si coltiva

Originario dell’Asia, il Nergi si coltiva anche in Italia, attualmente a Saluzzo (Cn), zona che vanta una lunga produzione ortofrutticola. Non è un OGM: deriva da una selezione del tutto naturale delle piante della famiglia dell’Actinidia arguta.

Dove si compra

La produzione del Nergi è iniziata ben tre anni fa ma il frutto è pronto alla vendita solo adesso. Attualmente è disponibile solo nei supermercati e nei negozi alimentari del Nord/Ovest dell’Italia, ma la copertura nazionale è destinata ad espandersi. Il baby kiwi piemontese sarà commercializzato anche in Francia, in Germania, in Inghilterra e nei Paesi Bassi dove verrà promosso grazie alla collaborazione con alcuni food blogger che si presteranno come testimonial.

Photo Credit | Thinstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>