Tacchino e patate al curry

di Ishtar 0



Quella di tacchino è una carne bianca che rappresenta un’ottima alternativa al pollo. Che ne dite di utilizzarla nella realizzazione del tacchino e patate al curry? Si tratta di un secondo molto saporito, appagante e semplice da realizzare nel quale la differenza viene fatta dal gusto unico del misto di spezie indiano. Nonostante l’aspetto si tratta di un piatto semplice caratterizzato da non troppe calorie così da potere essere gustato anche da chi sia a dieta senza troppi sensi di colpa.

 

Tacchino e patate al curry


Ingredienti

500 gr di tacchino | 2 patate | 100 gr di piselli | 2 cucchiai di curry | olio evo | sale | 200 ml di latte

Preparazione

  Tagliare la carne di tacchino a cubetti, ed effettuare la stessa operazione con le patate sbucciate. Versare in una padella poco olio ed unire il tacchino: farlo rosolare bene. Appena rosolato unire metà del curry e mescolare bene.

  Aggiungere le patate, il resto del curry e mescolare ancora bagnando, di tanto in tanto, con dell'acqua bollente. Condire con poco sale.

  Fare cuocere il tutto per un quarto d'ora quindi uire i piselli e proseguire per 10 minuti.

 

La carne di tacchino viene fin troppo spesso sottovalutata, eppure rappresenta, così come quella di pollo un alimento che, se sapientemente valorizzato, può dar vita a pietanze davvero gustose. Quello che ne viene fuori è un piatto etnico da leccarsi i baffi che richiede necessariamente la scarpetta finale. In quanto al curry lo troverete facilmente presso qualsiasi supermercato o, in alternativa, presso i negozi specializzati in alimenti etnici. Provate anche il pollo al curry con riso basmati, il pollo al curry con le mele e il pollo al curry alla thainlandese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>