Fagottini di pollo alle verdure, il pollo con fantasia

di Redazione 0

La carne di pollo e la carne bianca in genere sono un ottima alternativa alla carne rossa, ma non è sempre facile riuscire a trovare dei modi fantasiosi ed alternativi alle classiche preparazioni per cucinare il simpatico volatile!

La carne di pollo, se priva della pelle, è molto più magra rispetto a quella bovina, ed è proprio per questo motivo che viene spesso suggerita nelle diete. Ma la mancanza di grasso, ne determina anche un sapore più delicato e meno saporito. Come renderl a più gustosa? Semplice, con la giusta ricetta.

Di ricette per cucinare il pollo, ve ne abbiamo già fornite alcune, ma siamo generosi e ve ne regaliamo un’ altra, non molto complicata da realizzare e divertente: Fagottini di pollo alle verdure


Fagottini di pollo alle verdure (ingredienti per 4 persone)
  • 4 fettine molto spesse, 2cm circa, di petto di pollo
  • 1 grossa carota
  • 100gr circa di fagiolini
  • 70gr di formaggio Primosale
  • farina 00
  • 60gr circa di burro
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe

Preparazione:
l’operazione che vi suggerisco di compiere per prima, è quella di pulire e cuocere i fagiolini. Procedete con l’eliminare le estremità dei fagiolini quindi lavateli in abbondante acqua fresca, scolateli e fateli sbollentare in una pentola con poca acqua. Ricordate di non salare le verdure mentre sono in cottura, per non perdere il loro colore brillante. Scolate i fagiolini ancora al dente e salateli leggermente.

Adesso, proseguite pelando e lavando la carota. Tagliatela quindi a strisce sottili e fatela arrostire in una padella, senza ne olio ne burro, se necessario aggiungete un filo d’acqua. Aggiustate di sale e pepe e spegnete la fiamma quando la carota è ancora croccante.

Passiamo ora alla preparazione del Primosale, tagliatelo in quattro tochetti, tanti quanto le fettine, non troppo spessi e mettetelo da parte in un piattino.

Pulite le fettine di pollo da eventuali ossicini o residui di grasso, quindi preparate delle sacche, incidendo con il coltello una fessura su un lato delle fettine. Fate in modo che il taglio sia ben profondo e che, in larghezza, riesca a ricoprire quasi l’intera superficie delle fettine.

Riempite le tasche delle fettine di pollo con un po’ di carote, un po’ di fagiolini ed una pezzetto di Primosale. Completata questa operazione chiudete le tasche con uno stuzzicadenti ed infarinate per bene le superfici dei fagottini.

Sciogliete il burro in una padella e mettete a rosolare i fagottini. Fateli cuocere fin quando non saranno ben dorati da entrambi i lati.

Alzate il fuoco e sfumate i fagottini con il vino. Aggiustate di sale, e date una spolveratina di pepe. Abbassate nuovamente la fiamma e fate proseguire la cottura,coprendo la padella con un coperchio, se necessari aggiungete un filo d’acqua.

Per raggiungere il giusto grado di cottura dovrebbero bastare 15 minuti circa, ma il tempo varia al variare dello spessore delle fettine di pollo, quindi cercate di regolarvi di conseguenza.

Una volta terminata la cottura, adagiate i fagotti nei piatti ed irrorateli con il fondo di cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>