L’anatra all’arancia e le sue origini

di liulai 2

TEMPO: 2 ore circa | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: NO

L’anatra all’arancia, oltre ad aver impazzato sulle nostre tavole durante le feste natalizie, è anche un piatto tipico dei mesi invernali. Non siamo nuovi ad accostamenti culinari del tipo carne ed agrumi, a questo proposito vi ricordo la ricetta dei petti di pollo all’arancia e zenzero. Ricetta di origine toscana, esportata in Francia da Caterina de Medici in seguito al matrimonio con Enrico II, l’anara all’arancia si diffuse rapidamente sia nel nostro paese che nella stessa Francia, in questo caso prese il nome di caneton a l’orange. La versione che vi presento oggi non richiede una grande abilità (ci sono persino riuscita io a preparare la cremina all’arancia che cosparge l’anatra) ma regala tanti complimenti perché piacerà sicuramente a tutti.


Anatra all’arancia

Ingredienti per 4 persone:

1 anatra | 5 arance non trattate | 1 limone non trattato | 1 bicchierino di liquore all’arancia | 5 zollette di zucchero | 3 cucchiai di aceto di vino rosso | estratto di carne q.b. | 1 cucchiaio di fecola | burro q.b. | olio extravergine d’oliva q.b. | sale e pepe q. b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Con l’aiuto di un pelapatate, tagliare le scorze di 1 arancia e di 1/2 limone a striscioline, scottarle per qualche istante in acqua bollente, scolarle, quindi rosolarle in una casseruola da forno con una noce di burro e 2 cucchiai di olio.

  2. Farcire l’anatra con l’arancia privata della scorza e bucherellata con una forchetta, insaporirla con sale e pepe, legarla e rosolarla velocemente da ogni lato nella casseruola con le scorzette d’arancia e limone.

  3. Irrorare con il liquore e flambare (dare fuoco per far evaporare l’alcol). Regolare di sale e pepe e cuocere in forno a 180 °C per 1 ora e mezzo circa, irrorando di tanto in tanto con il succo di 2 arance.

  4. Strofinare le zollette di zucchero sulla scorza delle 2 arance rimaste, trasferire le zollette in un padellino e caramellare.

  5. Unire l’aceto e preparare uno sciroppo cuocendo per 2-3 minuti a fuoco dolce (senza smettere di mescolare). Quando l’anatra è cotta, toglierla dalla casseruola e aggiungere al fondo di cottura, privato del grasso, l’estratto di carne diluito in acqua calda.

  6. Unirvi lentamente lo sciroppo di zucchero e aceto, mescolare e far addensare con la fecola disciolta in acqua fredda. Pelare al vivo gli spicchi di arancia e rosolarli nel burro. Servire l’anatra con gli spicchi di arancia e il sugo legato a freddo con una noce di burro.
  7.