Risotto affumicato con le taccole

Le taccole sono una tipologia di cibo che viene considerata molto poco in cucina. Sicuramente molti di voi che sono capitati in questa ricetta ne avranno quasi dimenticato l’esistenza. Dunque se volete preparavi un risotto diverso dal solito allora questa è la ricetta giusta da seguire. Non c’è nessuna complicanza in più rispetto ad altri risotti dalla semplice cottura e preparazione, non vi resta quindi che seguire i vari passaggi per amalgamare bene gli ingredienti e godervi un risotto squisito che vi sorprenderà con questo ingrediente che probabilmente d’ora in avanti comprerete più spesso ogni qualvolta che vi capiterà davanti. Sappiamo che a molti non piacciono o non hanno idea di cosa siano, ma è arrivato il momento di riscattare questo cibo dal nome così buffo “taccole” ed un risotto all’italiana è doveroso per onorare la cucina che lo ospita. Che ne dite? Vi piace?

LISTA INGREDIENTI per 4 persone:

  • 300g di riso per risotti
  • 500g di taccole
  • 150g di provola affumicata
  • 50g di burro
  • 40g di grana grattuggiato
  • 2 cipolline
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 misurini di granulare di verdura
  • un mazzetto di menta
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine di oliva q. b.
  • sale e pepe q. b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Affettate a velo le cipolline sbucciate
  2. Pulite le taccole, sbollentatele per 5 minuti in acqua bollente salata, scolatele ed eliminate il filetto che potrebbe risultare amaro.
  3. Lavate la menta, prelevate le foglioline e tritatele finemente.
  4. Fate soffriggere in padella due cucchiai di olio con l’aglio, che quando inizia a dorare va eliminato, dopodiché unite le taccole sbollentate in precedenza.
  5. Fate rosolare le taccole velocemente, regolate di sale e pepe e tuffateci la menta tritata sopra.
  6. Fate appassire in una casseruola con metà del burro le cipolline tritate; unite il riso, fatelo tostare, sfumatelo con il vino e portatelo a cottura bagnando poco alla volta con il brodo bollete preparato con il granulare in 1 litro di acqua calda.
  7. Incorporate infine la provola tagliata a dadini, il grana ed il burro riamsto e mescolate volcemente per completare il risotto.
  8. Per servire sistemate una cupolina di risotto in ogni piatto, attorniate per guarnire le taccole e decorate, se volete, con altra menta fresca tritata.
  9. Il piatto è pronto e si consiglia di accompagnare con un vino Cirò Rosso a 18 gradi di temperatura.

 

Lascia un commento