Tagine (tajine) di manzo e piselli direttamente dal Marocco

 
Cecilia Morello
9 maggio 2008
6 commenti
tagine tajine di manzo e piselli direttamente dal marocco Tagine (tajine) di manzo e piselli direttamente dal Marocco

Il tagine (o tajine) marocchino è un tegame poco profondo in terracotta vitrificata di forma circolare il cui coperchio, anch’esso in terracotta, è a forma di cono. Grazie a questa particolare forma riesce a cuocere gli alimenti quasi “a vapore”, donando alle ricette un sapore stufato diverso dalla tradizionale cottura. Dal nome della pentola anche il nome delle preparazioni che vi vengono realizzate, che possono essere di verdure, di carne e di pesce, quindi abbiamo tagine di pollo, tagine di pesce ma anche tagine di carciofi, patate e peperoni.

tajine Tagine (tajine) di manzo e piselli direttamente dal Marocco

In Marocco il tagine viene posizionato su un braciere, chiamato Bajmar, mentre per usarlo su dei normali fornelli si utilizzano dei rompi fiamma. I tajine sono dei perfetti souvenir da portare come regalo di ritorno dal viaggio in Messico, dal momento che sono anche dei bellissimi oggetti ornamentali: sono spesso infatti smaltati e decorati. La cottura con il tagine è molto lenta ma lascia gli alimenti morbidissimi e gustosi.

I veri tagine devono essere realizzati con questo particolare tegame, ma potete ovviare alla sua mancanza potete usare anche una pentola a pressione od una normale pentola in terracotta, compensando il minor gusto con abbondanza di spezie e accompagnandolo in tavola con un cous cous.

La ricetta che vi proponiamo oggi per sperimentare la cottura tipica del tagine è classica e semplice, tagine di manzo e piselli.


TAGINE DI MANZO E PISELLI (Ingredienti per 4 persone)
Preparazione: riducete il manzo a bocconcini e mettetelo nel tagine (o nel tegame che avete scelto di usare in sostituzione). Aggiungetevi la cipolla tritata e lo zenzero (se lo avete fresco ancora meglio, potete grattugiarlo sulla carne). Bagnete con dell’olio extra vergine, macinate il pepe e unite lo zafferano ed il sale.

Coprite con acqua e portatelo ad ebollizione. A questo punto abbassate la fiamma e lasciate cuocere per un’ora e mezza circa. Ora potete unire i pomodori tritati, i piselli e le olive. Amalgamate il tutto e lasciate cuocere altri 10 minuti, o comunque finchè i piselli non saranno cotti.

Servite caldo con pane o cous cous.
Articoli Correlati
Spezzatino di manzo al cioccolato: come rendere speciale un piatto classico

Spezzatino di manzo al cioccolato: come rendere speciale un piatto classico

Le ricette più tradizionali spesso nascondono delle virtù insospettabili. L’ho scoperto proprio ieri, quando ho assaggiato per la prima volta lo spezzatino di manzo al cioccolato. Come molti di voi, […]

Ricette pasquali pugliesi, l’agnello con i piselli

Ricette pasquali pugliesi, l’agnello con i piselli

  Noto anche come “Benedetto”, l’agnello con i piselli è un piatto pasquale tipico della Puglia. Si prepara e si gusta rigorosamnete il giorno di Pasqua, come da tradizione. L‘agnello […]

La tajine di verdure un contorno dal sapore d’oriente

La tajine di verdure un contorno dal sapore d’oriente

La tajine come piatto da gustare prende il suo nome dalla pentola in cui é cucinata la Tajine per l’appunto. Con questo nome magrebino ci si riferisce proprio alla pentola […]

Ricette secondi etnici, tajine di pollo

Ricette secondi etnici, tajine di pollo

Oggi andiamo alla scoperta di un piatto nuovo, appartenente alla categoria della cucina etnica, la tajine di pollo. Innanzitutto c’è da dire che il secondo piatto in questione, che altro […]

Stufato di Manzo con birra e funghi selvatici

Stufato di Manzo con birra e funghi selvatici

In Irlanda il bestiame pascola quasi tutto l’anno all’aperto. Questo tipo di allevamento estensivo conferisce alla carne bovina una particolare “marmorizzazione” del grasso. La cottura tradizionalmente lenta con la birra […]

Lista Commenti
  • http://dolciprofumi.blogspot.com nini

    la tajine, che piatto meraviglioso!
    Tanti sapori e profumi che aspettano solo di essere mangiati.

  • marianna

    entro in mille siti ma mi ritrovo a leggere le solite ricette………..vorrei tanto scoprire qualcosa di diverso dal t.manzo e piselli e cous cous per poter stupire chi mi sta accanto

  • laura

    @ marianna:
    ciao marianna….mi chiamo laura,e concordo con te.
    Il mio compagno è di origine marocchina e a volte lo vorrei solprendere con 1 ricetta marocchina ma quello che si trova in internet sono sempre e solo queste 2 ricette!!!
    ciao ciao

  • B3PA

    sono appena tornata da marrakech e spero di riuscire a fare altre tajine..magari riviste e corette…

  • hajar

    @ marianna:
    @ laura:
    ciao arianna e laura io sono hajar una ragazza di origine marocchine … ma se voi volete trovare delle ricette diverse da quelle di tutti i giorni dovete digitare il nome specifico della ricetta k cercate.. perche se no non la troverete mai…o se no se n sapete nomi andate dal maccelaio marocchino che vende non solo spezie ed carne e gli chiedete di darvi un libriccino con tutte le ricette tradizionali.. e lui vi consiglierà magari quello più opportuno …. vi assicuro che non costa neanche tanto (2 euro circa)… cordiali saluti a tutte e due…

    moustaoui hajar

  • Pingback: Ricette secondi etnici, tajine di pollo | Le ricette di Ginger & Tomato

  • raffaella

    salve anch’io sn sposata con un marocchino e sn stata in marocco se volete vi posso dare qualke ricetta.il tajine si puo fare anke col pesce,la preparazione e facile basta mettere olio nella padella,patate e carote tagliate a spicchi,mettere sopra le patate e carete il pesce pulito dalle spine anke quelle interne,fare un trito di aglio e prezemolo e pomodoro fresco meterlo sopra,3 fettine di limone tagliate sottili sale un po di zafferano del marocco un po di cumino 3bikieri d’acqua far cuocere a fuoco lento e poi buon apetito.ciao raffaella