Vellutata di finocchi con crostini all’aglio

di Redazione 0

Vellutata finocchi crostini aglio

La vellutata di finocchi con crostini all’aglio è una vera e propria coccola per lo stomaco. Avete presente quando non avete molta a fame e volete in ogni caso rimanere leggeri a pranzo o a cena? Questa pietanza è ideale perchè poco calorica e facilmente digeribile. So bene che non a tutti piaccia l’idea di una vellutata di questo genere, magari si potrebbe pensare che sia poco gustosa, ma vi rassicuro, datele una possibilià, non ve ne pentirete.

Si prepara molto semplicemente facendo bollire i finocchi puliti e tagliati a pezzi in brodo vegetale bollente con a piacere una o due patate, poi una volta perfettamente cotto il tutto andrà frullato, condito con un filo di olio e completato con dei crostini all’aglio preparati in casa tagliando a cubetti una fetta di pane strofinata con dell’aglio e friggendoli poi qualche istante in olio caldo in una padella antiaderente. Vi consiglio di unire anche del parmigiano grattugiato a volontà, et voilà, ecco pronta una vellutata da leccarsi i baffi.

Altre ricette sullo stesso tema? Provate la vellutata di finocchi con arance caramellate di Alessandro Borghese, i finocchi alla mediterranea, per un contorno sfizioso, e la vellutata di carote e gamberi, ottima per una cena leggera ma raffinata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>