Contorno senza glutine: le Patate ripiene

di Redazione 6

TEMPO: 40 minuti| COSTO: medio-basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


L’altra sera ho avuto degli ospiti a cena, alcuni conoscenti ed altri invitati che invece vedevo per la prima volta. Avevo preparato dei piatti semplici, niente di troppo complesso, a parte un contorno un po’ particolare, ma non difficile da preparare: le Patate ripiene. Proprio su questo piatto, una variante delle barchette di patate, si è aperta una discussione, per sapere se le patate contengono glutine o no.

A quanto pare le patate, quelle fresche ovviamente, non contengono glutine, quindi sono un alimento adatto ai celiaci. Spero che le informazioni che mi hanno dato siano esatte, anche perché ho segnato questa ricetta come ricetta senza glutine. Se qualche nostro lettore vuole darmi qualche altra informazione a riguardo sarei ben lieto di saperne di più. Per adesso ecco a voi la ricetta delle Patate ripiene.

Patate ripiene

Ingredienti per 4 persone:

4 grosse patate | 1 cipolla | 12 olive nere | 160gr. di tonno sott’olio | 4 fettine di provola dolce | olio extravergine d’oliva | sale q.b. e pepe.

LA PREPARAZIONE:

  1. Come prima cosa lavate per bene le patate, se necessario usate uno spazzolino per eliminare ogni residuo di terra dalla buccia, quindi mettetele a bollire in una pentola piena d’acqua. Lasciatele cuocere per circa 10 minuti, poi testate con uno stuzzicadenti che siano cotte all’esterno e un po’ crude nella parte più interna. Quindi scolatele e lasciatele raffreddare.

  2. Nel frattempo pelate la cipolla, lavatela e tagliatela a spicchi molto sottili. Versate un filo d’olio in una padellina e mettetevi ad appassire la cipolla, aggiungendo un filo d’acqua. Quando l’acqua si sarà asciugata e la cipolla sarà tenera, spegnete il fuco.

  3. Adesso snocciolate le olive, tagliatele in quattro spicchi e mettetele in una terrina. Unite alle olive le cipolle ed il tonno ben sgocciolato. Tagliate le patate in due seguendo il lato più lungo, e scavate con un cucchiaino la parte centrale di ogni metà di patata. Unite la polpa che eliminate al tonno ed alle olive.

  4. Condite il composto a base di olive, polpa di patate, tonno e cipolla con un filo d’olio, un pizzico di sale ed una macinata di pepe. Mescolate per bene e poi utilizzatelo per riempire il solco fatto in precedenza nelle patate, riempendolo oltre il limite, a formare una montagnetta.

  5. Una volta riempite tutte le patate, disponetele su una pirofila leggermente unta con dell’olio, e ponete sulle montagnole di ripieno mezza fettina di provola. Quindi mettete la pirofila nel forno con il grill già caldo e lasciatela il tempo necessario per far gratinare la superficie delle patate. Quindi servite in tavola.

[photo courtesy of PK Kool]

Commenti (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>