The World’s 50 Best Restaurant, il Mirazur di Mauro Colagreco è il migliore 

di Fabiana 0

 

È il Mirazur di Mauro Colagreco il vincitore della classifica del The World’s 50 Best Restaurant, edizione 2019: nell’arco di un anno il ristorante francese è risalito dalla terza alla prima posizione e ha “scippato” il titolo al nostro Massimo Bottura, vincitore dello scorso anno. 

L’edizione 2019 è stata però all’insegna del cambio di regolamento: tutti i vincitori delle passate edizioni fanno parte di diritto della Hall of fame Best of the Best e non partecipano alla competizione annuale. 

Appartengono a una sorta di “fuori gara”, una categoria di cui fanno parte Osteria Francescana di Massimo Bottura, El Celler de Can Roca, Eleven Madison Park, The French Laundry di Thomas KellerThe Fat Duck di Heston Blumenthal, il Noma di Copenagen ed El Bulli di Ferran Adrià.

Non mancano quindi novità e qualche scivolone per l’Italia: Niko Romito precipita al 51esimo postoEnrico Crippa con il suo Piazza Duomo si ferma al 29esimo posto, Massimiliano Alajmo con Le Calandre scende in 31esima posizione.

The World’s 50 Best Restaurant 2019: la classifica: 

  1. Mirazur – Mentone, Francia
  2. 2. Noma – Copenhagen, Danimarca

3. Asador Etxebarri – Atxondo, Spagna  

4. Gaggan – Bangkok, Tailandia [

5. Geranium – Copenhagen, Danimarca

6. Central – Lima, Peru

7. Mugaritz – San Sebastian, Spagna 

8. Arpège – Parigi, Francia

9. Disfrutar – Barcellona, Spagna

10. Maido – Lima, Peru

11. Den – Tokyo, Giappone 

12. Pujol – Mexico City, Messico 

13. White Rabbit – Mosca, Russia 

14. Azurmendi – Larrabetzu, Spagna

15. Septime – Parigi, Francia

16. Plaza Athénée – Parigi, Francia

17. Steirereck – Vienna, Austria

18. Odette – Singapore

19. Twins Garden – Mosca, Russia [New Entry]

20. Tickets – Barcellona, Spagna

21. Frantzén – Stoccolma, Svezia

22. Narisawa – Tokyo, Giappone

23. Cosme – New York City, Usa

24. Quintonil – Mexico City, Messico

25. Pavillon Ledoyen – Parigi, Francia

26. Boragó – Santiago, Cile

27. The clove Club – Londra, Regno Unito

28. Blue Hill at Stone Barns – Pocantillo Hills, Usa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>